LIBRI E PARTITURE



Divulgazione
Un chitarrista per i compositori
prefazione di Davide Anzaghi
a cura di Piero Bonaguri

ISBN 978-88-8109-490-5
Studi e testi, Ut Orpheus Edizioni, Bologna 2015

pp. 100, formato 150X210 mm (libro più esempi musicali scaricabili online), 14.95 Euro

Autori della pubblicazione: Piero Bonaguri

Shop

Descrizione:
Il presente testo, concepito come aiuto ai compositori non chitarristi intenzionati a scrivere per chitarra, si presenta in forma di osservazioni e suggerimenti provenienti dalla ormai trentennale esperienza “sul campo” dell’autore. Non si tratta dunque di un manuale o trattato sistematico sulle possibilità foniche e timbriche della chitarra, bensì di una serie di osservazioni, spunti di riflessione e suggerimenti pratici che possano fornire un aiuto concreto ai compositori. Spesso la musica per chitarra scritta da compositori non chitarristi ha sofferto e soffre, più di quello che può apparire superficialmente, a causa di una mancata o inefficiente collaborazione tra chitarrista e compositore. Fu il grande Andrés Segovia ad avere per primo e poi a svolgere operativamente e sistematicamente l’intuizione che la chitarra avesse bisogno di compositori non chitarristi per uscire dalle secche di un interesse circoscritto agli aficionados dello strumento. E la collaborazione di Segovia con i compositori consisteva non solo nell’invito a scrivere e nel fornire al compositore preliminari informazioni sullo strumento, ma anche nella successiva assistenza ai compositori e nella continua revisione dei pezzi, prima ed anche dopo la loro pubblicazione. Sulla scia dell’esempio di Segovia, l’autore reputa insostituibile il rapporto diretto tra chitarrista e compositore; questo scritto si propone appunto come testimonianza di tale dialogo e come strumento per approfondirlo ed estenderlo ulteriormente.

I file audio MP3 degli esempi musicali (eseguiti da Piero Bonaguri su chitarra Amalia Ramirez) sono disponibili per il download alla pagina: www.utorpheus.com/downloads
Dati editore
INDIRIZZO: piazza di Porta Ravegnana 1, Bologna (BO)
TELEFONO: +39 051 226468
FAX: +39 051 263720