Davide Anzaghi

CONTATTI
INDIRIZZO: via Domenichino 12
CAP: 20149
CITTA': Milano
PROVINCIA: MI
PAESE: Italia
TELEFONO: +39 02 4694839
CELLULARE: +39 335 8112174
FAX: +39 02 468157
Milano, 1936
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Autore testo, Compositore
Biografia
ultimo aggiornamento: 27-04-2012
È nato a Milano, città nella quale risiede e opera, alternando l'attività di compositore e quella di promotore culturale.
Nel 1970 e 1971, ha conseguito il Primo Premio al Concorso di Composizione Pianistica di Treviso, assegnatogli da una giuria composta da F. Donatoni, G. Gorini, G. Petrassi, N. Rota e presieduta da G. Malipiero. Nel 1973 ha ricevuto il Premio Ferdinando Ballo indetto dai Pomeriggi Musicali di Milano. Nel 1974 gli è stato attribuito il premio Olivier Messiaen da una giuria composta da G. Ligeti, W. Lutoslawski, I. Xenakis, Ton de Leeuw e presieduta dallo stesso Messiaen.
Sue composizioni sono state eseguite nelle più importanti sedi. La sua biografia e l’attività artistica è segnalata in tutte le enciclopedie musicali.
È stato docente di Composizione al Conservatorio per quarant’anni e membro del CdA e del Consiglio Accademico. Ha fatto parte del Consiglio di Amministrazione dei Pomeriggi e dell’Angelicum.
Nel 1994 ha fondato insieme ad altri Novurgia che tuttora presiede. È inoltre presidente della SIMC - Società Italiana di Musica Contemporanea.

Fonte diretta




Studi da concerto in quattro parti
clarinetto
Durata: 17' 00''

(Studi da concerto in 4 parti)
clarinetto

clarinetto in si bemolle

Anco (1984)
Per orchestra
orchestra (ottavino, flauto, oboe, corno inglese, clarinetto, clarinetto basso, fagotto, controfagotto, 2 corni, 2 trombe, percussioni, violini, viole, violoncelli, contrabbassi)
Durata: 20' 00''

Apogeo (1987)
Per quintetto strumentale
flauto, clarinetto, pianoforte, violino, violoncello
Durata: 15' 00''

flauto, voce recitante
Durata: 4' 00''

Cavour Trio (2010)
violino, violoncello, pianoforte

chitarra

voce recitante, pianoforte, percussione
revisione nel 2006

pianoforte
Durata: 15' 00''

pianoforte
Durata: 9' 00''

Elan (1984)
Per ensemble strumentale
flauto, oboe, fagotto, percussioni, violino, viola, violoncello, contrabbasso
Durata: 11' 00''

flauto, clarinetto, percussioni, pianoforte, violino, violoncello

Per pianoforte e orchestra sinfonica
pianoforte, ottavino, 2 flauti, 2 oboi, corno inglese, clarinetto piccolo, 2 clarinetti, clarinetto basso, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, tuba, timpani, 4 percussioni, 2 arpe, celesta, violini, viole, violoncelli, contrabbassi
Durata: 15' 00''

Halpith (1984)
flauto
Durata: 10' 00''

Imago I (2009)
vibrafono, percussioni

sassofono baritono, violoncello

Juvenilia (2013)
arpa

Kitarama IV (2010)
chitarra

Limine (1986)
Nuova versione. Per trio d'archi
violino, viola, violoncello
Durata: 10' 00''

Mitofania (1983)
Per ensemble strumentale
flauto, clarinetto, percussioni, pianoforte, violino, violoncello
Durata: 14' 00''

Pri-ter (1986)
Per quartetto d'archi
2 violini, viola, violoncello
Durata: 5' 00''

Queen That (1985)
Per quintetto di fiati
flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno
Durata: 6' 30''

per vibrafono e percussioni a suono indeterminato
vibrafono, percussioni

pianoforte

pianoforte

Sepalo (1985)
Per pianoforte a quattro mani
pianoforte
Durata: 13' 00''

Tornelli (1981)
oboe, pianoforte
Durata: 10' 00''


Discografia catalogata

CD
violino Roberto Arnoldi
musiche di Davide Anzaghi, Natale Arnoldi, Giuseppe Garbarino, Rossella Spinosa, Fabio Vacchi
Tactus sas di Gian Enzo Rossi & C., Castenaso, 2020
TC 940003

Descrizione:
In uscita nei primi mesi del 2020








Elenco brani
Fabio Vacchi (1949)
1. Respiri (2004) 4:41

Davide Anzaghi (1936)
2. Sol-Levante (2017) 6:12

Giuseppe Garbarino (1937) Gesti (2010)
3. Allemanda 5:00 - 4. Burlesca 3:23 - 5. Pavana 4:22 - 6. Giga 3:59

Rossella Spinosa (?)
7. Not Far II (2018) 3:33

Natale Arnoldi (1960) Sei Capricci (2015-17)
8. Capriccio I 2:43  - 9. Capriccio II 3:44 - 10. Capriccio III 2:01 - 11. Capriccio IV 3:44 - 12. Capriccio V 5:16 - 13. Capriccio VI 2:52





CD
Musiche di Davide Anzaghi, Marco Reghezza, Roberto Tagliamacco, Pippo Molino, Alessandro Spazzoli, Paolo Ugoletti
La Bottega Discantica, Milano, 2013
Numero di catalogo discografico BDI 278

Descrizione:
Il cd propone, nell'esecuzione del giovane talentuoso Eugenio Della Chiara, musiche originali di Davide Anzaghi, Marco Reghezza, Roberto Tagliamacco, Pippo Molino, Alessandro Spazzoli, Paolo Ugoletti, liberamente ispirate all'opera del compositore pesarese e la Grande Sonata per chitarra sola op. 39 di Nicolò Paganini. La pubblicazione è stata presentata il 14 agosto all'Auditorium Pedrotti di Pesaro nell'ambito del Ross... continua a leggere

1 Davide Anzaghi - Rossiniana (un tel Tel) 5' 38'' 2 Marco Reghezza - Divertimento su Ai capricci della sorte 2' 35'' 3 Marco Reghezza - Fuga su Languir per una bella 4' 4'' 4 Roberto Tagliamacco - Soiree Rossinienne 8' 40'' 5 Niccolò Paganini - Grande Sonata per chitarra sola op. 39: I Allegro risoluto 9' 33'' 6 Niccolò Paganini - Grande Sonata per chitarra sola op. 39: II Romance 3' 42'' 7 Niccolò Paganini - Grande Sonata per chitarra sola op. 39: III Andantino variato 8' 39'' 8 Pippo Molino - Frammento G (echi da Cenerentola) 3' 7'' 9 Alessandro Spazzoli - Sogno: il Barbiere 5' 59'' 10 Paolo Ugoletti - Fantasia su un tema di Rossini 5' 17''





Bibliografia catalogata

Envision the Music
a cura di Piero Bonaguri

ISMN 979-0-2153-1999-8
Chitarra, Ut Orpheus Edizioni, Bologna, 2012

Opera oggetto della pubblicazione: Kitarama IV (Davide Anzaghi)
Un chitarrista per i compositori
prefazione di Davide Anzaghi
a cura di Piero Bonaguri

ISBN 978-88-8109-490-5
Studi e testi, Ut Orpheus Edizioni, Bologna, 2015

pp. 100, formato 150X210 mm (libro più esempi musicali scaricabili online), 14.95 Euro

Autori della pubblicazione: Piero Bonaguri


Descrizione:
Il presente testo, concepito come aiuto ai compositori non chitarristi intenzionati a scrivere per chitarra, si presenta in forma di osservazioni e suggerimenti provenienti dalla ormai trentennale esperienza “sul campo” dell’autore. Non si tratta dunque di un manuale o trattato sistematico sulle possibilità foniche e timbriche della chitarra, bensì di una serie di osservazioni, spunti di riflessione e suggerim... continua a leggere