Giuseppe Giuliano

[biografia ] [catalogo ] [discografia ]
CONTATTI
Roma, 1948
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Compositore, Direttore, Elettronica, Live electronics, Pianoforte, Regia del suono
Consulta il profilo anche nella Banca Dati Musicale Italiana
Biografia
ultimo aggiornamento: 02-10-2020
Artista romano, svolge attività internazionale come compositore, pianista, improvvisatore, sound projectionist. Importanti per la sua formazione musicale gli incontri con Franco Evangelisti, Luigi Nono, Karlheinz Stockhausen, John Cage, lo studio della musica elettronica e della filosofia orientale (Cina, India). Interpreta come pianista il repertorio contemporaneo lavorando anche come improvvisatore di Free Jazz. Come Sound projectionist ha eseguito importanti lavori di Stockhausen, Nono, Xenakis, Parmegiani, Sue composizioni sono state eseguite e radiotrasmesse nell’Unione Europea, in Russia, Canada, USA, Messico, Australia, Cina, Giappone, in prestigiose istituzioni, fra cui: Ircam Paris - Darmstadt Internationale Festival - WDR Kôln - Gouldbenkian Foundation Lisbona - EMAS London - Huddersfield Festival - Centre G. Pompidou Paris - Teatro alla Scala Milano - Teatro La Fenice Venezia - Festival de Geneve - Biennale di Venezia - Festival Alternativa and Autumn Festival Moscow - Melbourne University - Sydney University - Teatro Carlo Felice Genova - Dresden Musiktage - International week of new music Bucarest - Gaudeamus – Accademia Filarmonica Romana - Akiyoshidai Festival - Elektron Festival, Stockholm - Sound ways St. Petersburg – Berkeley University, San Francisco USA - Cité de la musique Paris - Musica y escena Mexico City - Berliner Ensemble Theater – CCCBarcelona - RAI radio 3 - BBC London - Radio France - SWF Germany - NHK Japan.
 Principali attività di insegnamento e seminariali: Juilliard School New York - Internazionale FerienKurse Darmstadt - Università di Bologna DAMS - Universität der Künste Berlino - Universität für Musik und darstellende Kunst Wien - Guildhall School of Music & Drama London - Real Conservatorio Superior de Musica, Madrid - Tokyo Irino Foundation - Akiyoshidai Festival and seminars - Conservatorio P. I. Ciaikowsky Mosca - Conservatorio R. Korsakov San Pietroburgo – Krasnoyarsk Conservatory (Siberia) - Pechino Central University - Università di Roma Tor Vergata – Almaty Conservatory, Kazakhstan. Dal 1984 al 2012 ha insegnato Composizione e Tecniche di composizione elettronica (live electronics) al Conservatorio G. Verdi di Milano. Nel 1987 ha fondato a Milano Studio ES per la produzione e lo sviluppo della musica elettronica nei suoi vari aspetti, ed é stato direttore artistico dal 1988 al 1994 del Festival di musica contemporanea ed elettronica ES, in collaborazione con il Comune di Milano, la Provincia di Milano, la Regione Lombardia e il Teatro alla Scala. Per il Conservatorio di Milano ha curato dal 2008 al 2012 la programmazione musicale di Suono / Immagine (Festival di musica e cinema) in collaborazione con AnteoSpaziocinema. La sua poetica si rivolge alla ricerca di nuove concezioni musicali, con esperienze di lavoro nella musica strumentale, computer music, live electronics, interazioni artistiche di genere misto, improvvisazione libera, free jazz, sonorizzazioni ambientali, multimedia. Da molti anni collabora con altri solisti per l’esecuzione della propria musica e per l’improvvisazione: in particolare con Pierre Yves Artaud, Arditti string quartet, Bruno Canino, Antonio Ballista, Roger Heaton, Barrie Webb, Daniel Kientzy, Mark Pekarsky, Alexandre Ouzounoff, Enzo Porta, Nicholas Isherwood, Fernando Grillo, Manuela Galizia, Ingrid Caven, Brenda Mitchell, Mayumi Miyata, Rohan de Saram, Giancarlo Schiaffini, Ciro Scarponi, Magnus Andersson, Sergio Armaroli, Corrado Rojac, Tatiana Grindenko.

Fonte diretta


[biografia ] [catalogo ] [discografia ]


... Infiniti ... Paralleli (1995)
2 pianoforti, live electronics
Durata: 25' 00''

... L'aurora ... Le dieci notti ... Il pari e il dispari (1999)
nastro magnetico
Durata: 7' 35''

A toy world (2009)
pianoforte a quattro mani
Durata: 4' 00''

A way (2000)
voce, computer tape, percussioni, live electronics
Durata: 11' 51''

Acquarius 0207 (2007)
trombone, elettronica
Durata: 12' 00''

Adieu mes amours (1982)
ensemble, live electronics
Durata: 16' 00''

Aleph infinito (1992)
tuba, live electronic
Durata: 21' 00''

Anniversaire (1996)
flauto contralto
Durata: 6' 00''

Atman (1986)
3 flauti contrabbassi amplificati
3 flauti contrabbassi con amplificazione
Durata: 12' 00''
La prima esecuzione è stata eseguita nella versione solo e nastro

Automaton (1986-1990)
Per eventi sonori ambientali, suoni concreti, elttronici, strumentali, e vocali improvvisati, live elctronics, mutimedia
suoni concreti, suoni elettronici, esecutori ad libitum, live electronics, computer

Ave Maria (2009)
voce femminile
Durata: 4' 00''

Beat 72 (2016)
Durata: 7' 20''

Beslan Requiem (2006)
11 sassofoni con 4 esecutori, computer tape, live electronics
11 sassofoni, computer tape, live electronics
Durata: 26' 00''

Beslan Requiem (2006)
(seconda versione)
elettronica in multidiffusione
Durata: 24' 00''

Blues Voyage (2003-2010)
per voci, percussioni, elettronica, strumenti vari ad libitum
voci, percussioni, elettronica
Durata: 76' 00''

Bär im Bau (2014)
for Berimbau (also other brazilian instuments) and audio files
berimbao (o berimbau o birimbao) , elettronica
Durata: 7' 00''

Canticum sacrum (2008)
computer tape
Durata: 5' 25''

Canto d’inverno (2018)
pianoforte
Durata: 6' 00''

Cela sans plus (1982)
2 oboi, 2 clarinetti, 2 corni, 2 fagotti
Durata: 15' 00''

Chaos 13 (2013)
per 6 percussionisti, elettronica e video multimediale
percussioni (6 esecutori), elettronica, video
Durata: 13' 00''

Clarinetto incantato blu (2001)
Per clarinetto contrabbasso in sib
clarinetto contrabbasso, live electronics
Durata: 12' 00''

Click photofit (2011)
per voce femminile, pianoforte, percussioni leggere
voce femminile, pianoforte, percussioni
Durata: 7' 00''

Collage all'infrarosso (2001)
24 flauti, nastro magnetico
Durata: 14' 00''

Cuisson assez bien (2019)
trombone, pianoforte
Durata: 05' 49''

Dawn (1984-1986)
Per ensemble variabile, voci femminili, live electronics
ensemble variabile, voci femminili, live electronics

Der Ausweg (2003)
per voce, computer tape e percussioni ad libitum
voce, computer tape, percussioni
Durata: 11' 49''

Der Einsamkeiten tiefste schauend (1981)
pianoforte, live electronics
Durata: 18' 00''

Dialogo del sé (1992)
Dal testo in sanscrito Bhagavad Gita
2 contralti, live electronics
Durata: 21' 00''

Dialogo del sé (versione 2010) (2010)
per contralto computer tape e percussioni leggere dal testo in sanscrito Bhagavad Gita
contralto, percussioni, computer tape

Dum de dum (1997)
pianoforte
Durata: 6' 00''

End X4 and (2010)
1Y - 2S – 3G – 4V
percussioni, elettronica
Durata: 20' 00''

Epigrammi futuri (2003)
ensemble, computer tape
Durata: 13' 00''

Equilibrio instabile (1985)
chitarra con amplificazione
Durata: 5' 00''

Erinnerung (1987)
1 esecutore ad libitum, computer tape
Durata: 10' 00''

Eufonie con Skiaffo (2016)
trombone, euphonium, tuba, elettronica
Durata: 9' 10''

Eyots - Eyries (2007)
1 harmony - 2 automat - 3 deep red - 4 Lied - 5 une brise de danse - 6 adieu - 7 sirene - 8 violino e un poco nervosamente
elettronica , violino , voce
Durata: 34' 00''

Eyots - Eyries (2007)
Seconda versione. 1 harmony - 2 automat - 3 deep red - 4 Lied - 5 une brise de danse - 6 adieu - 7 sirene - 8 violino e un poco nervosamente
elettronica, voce, video
Durata: 70' 00''

F (2016)
pianoforte, flauto basso, percussioni
Durata: 7' 00''
scritto in memoria di Morton Feldman

Feux d'artifice (1988)
Per quartetto d'archi e nastro magnetico
2 violini, viola, violoncello, nastro magnetico
Durata: 21' 00''

Fragment Faust II (1990)
voce femminile, flauto, nastro magnetico, live electronics
Durata: 17' 15''

Fragment UrFaust (1990)
basso, flauto octobasso, nastro magnetico, live electronics
Durata: 17' 10''

Gemini 0205 (2006)
violoncello, live electronics
Durata: 10' 57''

Ghimel (1980)
violino
Durata: 16' 00''

Giardino metafisico (1992)
sho, live electronics
Durata: 25' 00''

Graffiti di combattimento (2013-2014)
credit card - arma virumque cano 1 - nonsense 1 - refrain 1 - nonsense 2 - Longing Immorality - arma virumque cano 2 - refrain 2 - rève - nonsense 3 - arma virumque cano 3 - mots croisé electronic music with voices and/or instruments ad libitum
elettronica
Durata: 27' 00''

G’s remix (2008)
tromba in bemolle
Durata: 10' 00''

G’s remix (2008)
version with live electronics
tromba in si bemolle, elettronica
Durata: 10' 00''

H2 = G48S (2009)
violino, computer audio files
Durata: 19' 00''

Ich lebte (2002)
Erinnerung
esecutori ad libitum, computer tape, live electronics
Durata: 12' 00''

Im blau (1983)
Per ensemble variabile
ensemble
Durata: 10' 00''

Im rot (1984)
contrabbasso
Durata: 8' 00''

Immaginazione essenziale (1985)
5 fagotti, live electronics
Durata: 9' 00''
La prima esecuzione è stata eseguita nella versione solo live electronics e nastro

In memoriam J. C. (1993)
ensemble, live electronics
Durata: 21' 00''

It is the final Gestalt of the imagination (2009)
ensemble strumentale, computer tape
Durata: 17' 00''

J. J. l'adolescent électrique (2016)
5 corni, 5 violoncelli, basso elettrico, chitarra elettrica, batteria, 7 saxofoni (dal sopranino al contrabbasso)
Durata: 62' 00''
seconda versione

J. J. l'adolescent électrique (2015)
5 corni in Fa, 5 violoncelli, basso elettrico, chitarra elettrica, percussioni, 7 saxofoni (dal sopranino al contrabbasso)
Durata: 21' 00''

Kientzy Route 99 (2014)
per 99 suoni di saxofoni (dal sopranino al contrabbasso) ed elettronica
sassofoni, elettronica
Durata: 16' 00''

L'attimo della viola (2003)
viola
Durata: 3' 00''

La danseuse (2002)
voce femminile, esecutori ad libitum, computer tape, live electronics

La passion de Jeanne D’Arc (2008)
Musica per il film di Carl Theodor Dreyer (1927)
elettronica in multidiffusione, 24 flauti, video
Durata: 90' 00''

Les tambours etoufée (2004)
ensemble, live electronics
Durata: 13' 00''

Let’s dance – fuck Art  (2017)
elettronica
Durata: 27' 00''

Lff! Whish! Lps (1992)
clarinetto in si bemolle, live electronics
Durata: 19' 00''

Luce della follia…trama invisibile…eros imperturbabile  (2018)
percussioni (Rin - da 3 a 7 strumenti, udu drum, darbuka, 2 ocean drum – g/ m, 4 thai gong, angklung, caisse claire, 2 wood block, maracas, 2 tam tam – g/m, bodhran, 3 piatti sospesi – g/m/p, ceramiche sospese, 3 wind chimes – metallo, conchiglie, bamboo, pianoforte, mandolino, banjo, fisarmonica bayan, violoncello, shô (organo a bocca giapponese), chitarra elettrica, legni, vetri, pietre, plastiche, violino, sax soprano, 3 trombe in sib, tromba bassa in Fa o Mib, grancassa, contrabbasso, vasi da fiori in diverse dimensioni, clarinetto basso, ottavino, bricks/mattoni (varie dimensioni), chitarra bassa elettrica, sax sopranino, sintetizzatore, vibrafono, flauto basso, arpa, chitarra acustica, tiorba, voci, audio files in multidiffusione
Durata: 59' 55''
Testi di Dan Albertson - durata 59’55” - titoli delle singole parti: For 75 years, Continuty II, Verité, Eros, unabashed, Up, Nine approximating winter, Febrile sketch, Quiver, Continuity IV, Continuity III, Terracotta, Clapping, An allusive antistrophe, Procedural, Flight, Continuity I, Static, Graces, Next

L’isola del giorno dopo (2019)
trombone, pianoforte
Durata: 09' 38''

Magnificat (1983/2000)
voce femminile, nastro, live electronics
Durata: 10' 00''
Una prima versione per voce e nastro è stata eseguita a Melbourne nel 1985

Metropolis (2015-2016)
Durata: 117' 00''
Musica per il film silent di Fritz Lang in collaborazione con Josè Manuel Berenguer e Martin Supper. Produzione Studio ES Milano, Orchestra del Caos Barcelona, Universitat der Künste Berlin

Miss Z (2006)
voce , computer tape , percussioni , live electronics
Durata: 11' 00''

Mnn Nyorai Myoshoku (1983)
clarinetto in si bemolle
Durata: 10' 00''

N9 + √g (2014)
pianoforte, computer audio files
Durata: 20' 00''

O Haupt voll Blut und Wunde (1979)
organo
Durata: 12' 00''

Oh noche amable mas que el alborada (1994)
Per quattrodici ottoni
4 corni, 4 trombe, 4 tromboni, 2 basso tuba
Durata: 18' 00''

Per 6 archi (1981)
3 viole, 3 violoncelli
Durata: 18' 00''

Prefazione alla raccolta del padiglione delle orchidee (1994)
flauto octobasso, live electronics
Durata: 21' 00''

Prefazione prima (1991)
violino, nastro magnetico, live electronics
Durata: 16' 00''

Preludio (1982)
flauto
Durata: 9' 00''

QHLT (1988)
voce femminile, flauto octobasso, trombone, computer tape, live electronics
Durata: 28' 00''

Quasi habanera (2019)
trombone, pianoforte
Durata: 02' 58''

Quattro Quartetti (2012-2013)
version with live electronics
2 violini, viola, violoncello
Durata: 45' 00''
Pali azzurri, Tensioni delicate, 1 / 2, Per Capita

Random C (1989)
Per clarinetto basso e o clarinetto contrabbasso e computer tape
clarinetto basso, clarinetto contrabbasso ad libitum, computer tape
Durata: 16' 00''

Random evocative memory (1991)
Prima versione
pianoforte, computer tape
Durata: 12' 30''

Random evocative memory (2000)
Seconda versione
pianoforte, computer tape, live electronics
Durata: 14' 00''

Random S (1993)
7 sassofoni dal sopranino al contrabbasso
7 sassofoni, live electronics
Durata: 27' 00''

Rhapsody 21 (2006)
fisarmonica, live electronics
Durata: 15' 14''

Rivoluzione culturale con leggera ironia (2018)
elettronica
Durata: 7' 09''

Sestina per Charlie (2001)
pianoforte
Durata: 6' 00''

Stonewall free jazz  (2019)
saxofono contralto, chitarra elettrica, basso elettrico, tastiera elettronica
Durata: 07' 00''
La composizione è stata scritta per il 50° anniversario degli Stonewall Riots, avvenuti a New York il 28 giugno 1969

Strati nello spazio (1985)
10 archi, live electronics
Durata: 30' 00''

Suono elicoidale (2019)
trombone, pianoforte
Durata: 08' 07''

Tempi della mente (1986)
16 sassofoni
Durata: 8' 25''
La prima esecuzione è stata eseguita nella versione solo e nastro

Tempo sospeso (2005)
pianoforte , live electronics
Durata: 19' 00''

Tenebre (1983)
violoncello, live electronics
Durata: 16' 00''

The last train home at midnight (2008)
violino, live electronics
Durata: 26' 00''

Vidh (1987)
12 tromboni spazializzati
12 tromboni
Durata: 12' 00''
anche versione per solo e nastro

Vikrtis (1979)
fagotto, trombone tenor basso
Durata: 8' 00''

Viva! (2005)
voce, computer tape, live electronics, percussioni elettroniche ad libitum
voce, computer tape, live electronics, percussioni
Durata: 14' 15''
La versione definitiva per voce ed elettronica è stata eseguita a Mexico City il 10 settembre 2006

Vladimir (2006)
per voce, computer tape, live electronics e percussioni ad libitum
computer tape, live electronics, percussioni, voce
Durata: 13' 14''

Voi senza nome - di vivo splendore (2015)
flauto basso solista e live electronics, 23 flauti (6 ottavini, 11 flauti indo, 3 flauti in sol, 3 flauti bassi), 3 percussionisti, computer audio files
Durata: 10' 00''

What’s that noise? (2019)
trombone, pianoforte
Durata: 05' 06''

Wo bist Du Licht (1991)
flauto, nastro magnetico, live electronics
Durata: 18' 00''


[biografia ] [catalogo ] [discografia ]
Discografia catalogata

CD
di Giuseppe Giuliano
Rugginenti Editore, Milano , Milano, 2008
Numero di catalogo discografico RUS 555169.2


CD
di Giuseppe Giuliano
Rugginenti Editore , Milano, 2011
Numero di catalogo editoriale (n.e.) RUS 555175.2

Descrizione:
Voci, percussioni, elettronica e suoni elettronici per il nuovo CD con nuove musiche di Giuseppe Giuliano.


CD
di Giuseppe Giuliano
Rugginenti Editore, Milano , Milano,
Numero di catalogo discografico RUS555018.2




CD
Musiche di Giuseppe Giuliano
Ars Publica associazione Edizioni Musicali , Camino al Tagliamento, 2014
Numero di catalogo discografico ARS 141-019

Descrizione:
Non amo parlare o scrivere sulla mia musica. Sono sempre stato convinto che i suoni non hanno bisogno di parole per essere compresi, anzi a volte la parola con i propri limiti è inadatta a descrivere il fenomeno musicale, specialmente quando vi è assenza di costruzione formale predisposta e avvertibile dall’ascoltatore. Si prendano quindi le composizioni comprese in questo CD come sonorità erranti, create e assemblat... continua a leggere

Elenco brani
Giuseppe Giuliano:
Kientzy Route 99
Im Blau
Equilibrio instabile
Epigrammi futuri
H2 = G48S
Chaos 13



CD
musiche di Giuseppe Giuliano
Interpreti: Arditti string quartet, Giancarlo Schiaffini, Pierre-Yves Artaud,
Ars Publica associazione Edizioni Musicali , Camino al Tagliamento, 2018
Numero di catalogo editoriale (n.e.) AP 141-028
Elenco brani
1. Feux d’artifice string quartet, electronics [1988] Arditti string quartet
2. Eufonie con Skiaffo euphonium, trombone, tuba, electronics [2016] Giancarlo Schiaffini
3. Voi senza nome – di vivo splendore solo flute, 23 flutes orchestra, 4 percussion players, electronics [2015] Pierre-Yves Artaud, Diego Collino, Verdi Conservatory Milan
4. Mmm nyorai myoshoku solo clarinet in B [1983] Michele Mazzini
5. Beslan Requiem Saxatile modulable sax ensemble Roma



CD
esecutori Barrie Web, Fernando Grillo, Manuela Galizia, Enzo Porta
Ars Publica associazione Edizioni Musicali , Camino al Tagliamento, 2015
ISBN 141-021
Elenco brani
Acquarius 0207
Im Rot
Graffiti di combattimento
Ave Maria
The last train home at midnight



CD
Musiche di Giuseppe Giuliano
Ars Publica associazione Edizioni Musicali , Camino al Tagliamento, 2016
ARS 141023

Descrizione:
voix, regard, conditionné, attitudes, remplaçable, énigmatique, demarche, vertigineux, contemplatif, silencieux, élastique, mécanique, spectral, attentif, facetieux, compact, érotique, remarquable, combattant, robot

saxophones, electric guitar, bass guitar Daniel Kientzy, horns Guillame Daricaud, cellos Andrei Kivu, percussions Didier Plisson

Questo lavoro è stato commissionato da Danie... continua a leggere

Elenco brani
1 Voix
2 Regard
3 Conditionné
4 Attitudes
5 Remplaçable
6 Énigmatique
7 Démarche
8 Vertigineux
9 Contemplatif
10 Silencieux
11 Élastique
12 Mécanique
13 Spectral
14 Attentif
15 Facétieux
16 Compact
17 Érotique
18 Remarquable
19 Combattant
20 Robot



LP
musiche di Niccolò Castiglioni , Bernard Cavanna, Enrico Correggia , James Dillon, Giuseppe Giuliano , Costin Miereanu, Giacinto Scelsi , Aurel Stroe
ANTIDOGMA - ICONS , 1986
Numero di catalogo discografico AM 861-862


CD
Stradivarius , Cologno Monzese, 2014
STR 33976

Descrizione:
Note illustrative, a cura di Andrea Bedetti

Troppo spesso lo dimentichiamo, e ciò è un peccato, ma “Su ciò, di cui non si può parlare, si deve tacere”, il settimo punto con il quale Wittgenstein conclude il suo Tractatus logico-philosophicus, rappresenta ancora (fortunatamente!) il propileo (o ammonimento?) su cui deve poggiare il senso proprio delle cose. E se il filosofo austriaco, così concludendo... continua a leggere



CD
di Giuseppe Giuliano
Numero di catalogo discografico SMC CD9901/2




CD
di Giuseppe Giuliano
Rugginenti Editore, Milano , Milano, 2005
Numero di catalogo discografico RUS 555150.2


LP
musiche di Diego Minciacchi , Guido Baggiani , Horatio Radulescu, Aldo Brizzi , Giuseppe Giuliano
Edipan Edizioni , Roma, 1988
Numero di catalogo discografico PAN PRC S 20-64


CD
di Giuseppe Giuliano
Rugginenti Editore , Milano, 2010
Numero di catalogo discografico RUS555.174.2

Descrizione:

Le composizioni raccolte in questo CD propongono diversi modi di concepire la musica per pianoforte di Giuseppe Giuliano attraverso un percorso ideale del suo lavoro creativo.

 




CD
Rugginenti Editore , Milano,
Numero di catalogo editoriale (n.e.) RUS 555019.2


CD
di Giuseppe Giuliano
Nova Musica , Parigi, 1996
NMCD 5103


CD
di Giuseppe Giuliano
Rugginenti Editore, Milano , Milano, 2009
RUS 555.172.2

Descrizione:

Le composizioni raccolte in questo CD propongono diversi modi di concepire la musica con l'elettronica, sia essa dal vivo o registrata e con strumenti: un percorso ideale attraverso il reale lavoro creativo di Giuseppe Giuliano.

 




CD
percussioni, Sergio Armaroli
Rugginenti Editore , Milano, 2014
Numero di catalogo editoriale (n.e.) RUS 555181.2

Descrizione:
DALLA PERCUSSIONE SOLA ALL'ECOLOGIA DELL'ASCOLTO
La percussione sola rappresenta, nel panorama della musica d’avanguardia e sperimentale, un “ambiente sonoro” integrato in una concezione rinnovata del pensiero musicale; punto di incontro di esperienze musicali molto lontane tra di loro è una forma “ecologica” di ascolto. La percussione occupa, nell’immaginario sonoro, un mondo musicale totalizza... continua a leggere

Elenco brani

One4 J. Cage (1990) for cymbals and bass drum
VibraElufa K. Stockhausen (2003) for amplified vibraphone
Bär im Bau G. Giuliano (2014) for berimbau and computer tape
Maknongan G. Scelsi (1976) for marimba
Silver Streetcar for the Orchestra A. Lucier (1988) for amplified triangle
The King of Denmark M. Feldman (1965) for percussion
Around M F. Gemmo (2014) for amplified mbira
Endx4And G. Giuliano (2010) for percussion and computer tape
Quest S. Armaroli (2009) for snare drum alone




CD
Giuseppe Giuliano , Manuela Galizia , Francesca Gemmo , Giancarlo Schiaffini , Michele Mazzini , Sergio Armaroli
Ars Publica associazione Edizioni Musicali , Camino al Tagliamento, 2017
Numero di catalogo editoriale (n.e.) ARS 141 -024

Descrizione:
Fra i lavori ultimi di Sylvano Bussotti “Grandi numeri” – lavoro del 2010 - è uno di quelli che esprime l’arte pittorica e al tempo stesso anche quella musicale. Il duplice aspetto, sia di immagine pittorica che di partitura, intesa non in senso tradizionale ma di rappresentazione sonora con vari livelli di interpretazione, non è certo una novità nella produzione di Bussotti, basti citare i “Piano pieces for ... continua a leggere
Elenco brani
1. Zero: (al mio) Pianoforte | la serie
2. Uno: Recita al p.f. la Ballata (in versi)
3. Due: un Pianoforte (a 2 mani)
4. Tre: paesaggio
5. Quattro: pro Sa (d’Art) da un pianoforte lontano
6. Cinque: dipinto
7. Sei: argomenti per Masterclass al Pianoforte
8. Sette: Percussione | Pianoforte a 2 mani
9. Otto: il Pianoforte anche a 4 mani
10. Nove: P.f. (in privato) e cantabile
11. Dieci: anche (a 4) Pianoforti | Tutti
12. Undici: a quattro mani (due Pianoforti)
13. Dodici: la conferenza



CD
Musiche di Roberto Andreoni , Luis Bacalov , Silvia Bianchera , Giuseppe Giuliano , Virginia Guastella , Angela Carla Magnan , Riccardo Panfili , Riccardo Piacentini , Roberta Silvestrini , Rossella Spinosa , Roberta Vacca
Centro Musica Contemporanea , Milano, RaiTrade , Roma,


Descrizione:
CD con la voce recitante di Ottavia Piccolo e il pianoforte di Alessandro Calcagnile e Rossella Spinosa Il progetto SPOON RIVER è una coproduzione del Centro Musica Contemporanea di Milano e dell’editore Rai Trade. Il progetto coinvolge una serie di autori che hanno composto per il NEW Music And Drama Ensemble brani liberamente ispirati a singoli epitaffi tratti dall’Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters. ... continua a leggere
Collana XXI° Secolo








CD
di Giuseppe Giuliano
Rugginenti Editore, Milano , Milano,
Numero di catalogo discografico RUS555131.2


di Giancarlo Schiaffini
e Giuseppe Giuliano
Setola di Maiale , 2019
Numero di catalogo discografico SM4000

Descrizione:
Giancarlo Schiaffini _ trombone
Giuseppe Giuliano _ pianoforte

Due musicisti incredibili! Registrazione live del concerto tenuto il 5 aprile 2019, in occasione del Master in SonicArts presso l’Università di Roma Tor Vergata – Auditorium Ennio Morricone.
Registrazione, mixing e mastering di Federico Scalas.
In copertina 'Eisen, Lack', opera di Franz Pichler.

Dall'introdu... continua a leggere

Elenco brani
01 _ G.Giuliano/G.Schiaffini _ L’isola del giorno dopo _ piano e trombone _ free improvisation (2019) 09:38
02 _ Giovanni Costantini _ Traccia sospesa _ piano e electronics (2015) 07:36
03 _ G.Giuliano/G.Schiaffini _ Suono elicoidale _ piano e trombone _ free improvisation (2019) 08:07
04 _ Corrado Rojac _ Coniugazioni _ solo piano (2018) 06:46
05 _ G.Giuliano/G.Schiaffini _ Cuisson assez bien _ piano e trombone _ free improvisation (2019) 05:49
06 _ Stanislav Makovsky _ Strati _ piano e trombone _ drawing for improvisation (2019) 07:59
07 _ G.Giuliano/G.Schiaffini _ What’s that noise? _ piano e trombone _ free improvisation (2019) 05:06
08 _ Giancarlo Schiaffini _ L’oca di Giuseppe _ solo piano (2017) 05:25
09 _ G.Giuliano/G.Schiaffini _ Quasi habanera _ piano e trombone _ free improvisation (2019) 02:58



CD
di Giuseppe Giuliano
Rugginenti Editore, Milano , Milano,
Numero di catalogo discografico RUS555018.2


CD
di Giuseppe Giuliano
Rugginenti Editore, Milano , Milano,
Numero di catalogo discografico RUS555018.2


CD
di Giuseppe Giuliano
Rugginenti Editore, Milano , Milano,
Numero di catalogo discografico RUS555018.2




[biografia ] [catalogo ] [discografia ]
Condividi su: