NUOVE INCISIONI, DVD



DVD
SEE THE SOUND - HOMAGE TO HELMUT LACHENMANN
di mdi ensemble
Numero di catalogo discografico EDVD740 2017

Descrizione: La nostra collaborazione con Helmut Lachenmann è senza dubbio stata una delle più importanti e proficue nel corso dei nostri quindici anni di attività. Ogni volta che abbiamo l’occasione di lavorare sull’interpretazione dei suoi brani, ci rendiamo conto che ogni gesto della sua musica ha bisogno di essere mostrato in una prospettiva nuova e specifica. Per questo, in occasione dell’ottantesimo compleanno dell’autore, abbiamo finalemente deciso di unire le nostre forze necessarie alla realizzazione di questo progetto. Il titolo stesso del DVD, See the Sound, evoca il lavoro che abbiamo voluto svolgere sin dal principio di questa collaborazione: rendere reale una esperienza percettiva di per sé utopica, “impossibile” da vedere e sentire. Ma questo è divenuto possibile grazie ad un modo di realizzare le riprese che offre un punto di vista ideale sugli esecutori e sui loro strumenti, condizione praticamente irrealizzabile in un contesto ordinario performativo. Abbiamo deciso di filmare le opere da camera e solistiche più rappresentative di Lachenmann, dunque Pression, Toccatina, Allegro Sostenuto e Trio Fluido, e di catturare le performances in un modo estremamente dettagliato e preciso, proprio secondo le indicazioni del compositore. Abbiamo impiegato diverse videocamere, per permettere agli spettatori di comprendere il dettaglio richiesto nelle tecniche, la peculiarità dei suoni in tutte le loro componenti, la diversità dei gesti musicali e soprattutto quanto i silenzi possano essere ricchi e preziosi. Il fil rouge che tiene unito il progetto è poi senza dubbio una lunga chiacchierata con Lachenmann, che abbiamo deciso di integrare con interventi di compositori e musicisti che hanno lavorato con lui da vicino: Massimiliano Damerini, Stefano Gervasoni, Emilio Pomarico e la partecipazione speciale di Nuria Schoenberg Nono. Il documentario è stato realizzato nel luglio 2015 nello splendido contesto della Fondazione Cini a Venezia; con questo, cogliamo l’occasione per ringraziare tutte le istitutizioni e le persone che ci hanno sostenuto, ed un pensiero riconoscente va proprio a Helmut per la sua costante presenza sin dai primi stadi di questo progetto.

Luca Scarzella, regia
Paolo Brandi, suono