Giovanni Mancuso

CONTATTI
Venezia, 1970
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Compositore, Direttore, Electronium, Minimoog, Pianoforte, Tastiera elettronica
Biografia
ultimo aggiornamento: 01-06-2009

Si diploma in pianoforte sotto la guida di W. Rizzardo presso il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia nel 1992 con il massimo dei voti e, sempre col massimo dei voti, ai Corsi di perfezionamento in musica da camera presso l’Accademia Incontri col Maestro di Imola con D. De Rosa, M. Jones e P. N. Masi. Studia presso la Scuola Civica di Milano, perfezionandosi nel repertorio cameristico contemporaneo con R. Rivolta, e approfondendo lo studio del linguaggio jazzistico con U. de Nigris. Segue corsi di perfezionamento presso i Corsi Internazionali di Composizione di Città di Castello (1990 e 1991) e presso l’Accademia Filarmonica di Bologna (1991/92) sotto la guida di S. Sciarrino.

Ha vinto molti premi di composizione fra i quali: G. Briccialdi (Terni, 1992); Città di Rende (Rende, 1995); Musica Nova 1995 (Bergamo, 1995); Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa Mediterranea 1994; Castagneto Carducci (Livorno, 1992); Contemporanea Neopoiesis (menzione speciale, Palermo, 1994); Athenaeum N.A.E. (segnalato, Roma, 1995); Grieg Memorial Competition (Oslo, 1995); Rockefeller Foundation (New York, 2003); European Association for Jewish Culture (Londra – Parigi, 2003), finalista al Concorso Orpheus di Spoleto.

Ha ricevuto commissioni da importanti istituzioni musicali tra le quali: Istituzione Sinfonica Abruzzese; Teatro La Fenice; Biennale di Venezia; Associazione Venezia Musica Nuova; VII International Chime Conference; Biennale Danza (Venezia); Orchestra Giovanile Italiana; European Association for Jewish Culture (Londra). Registra come direttore e pianista per Rai (Italia), Norwegian Broadcasting Company, RNE-Madrid.

Sue composizioni sono state trasmesse da Rai Radio 3, Norwegian Broadcasting Company, VPRO (Olanda); Radio Brema, RNE (Spagna) ed eseguite in Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Olanda, Sud Africa, Germania, Libano e Brasile, USA, in importanti festival e rassegne.

Ha fondato nel 1991 l’ensemble e gruppo di studio Laboratorio Novamusica con il quale svolge intensa attività concertistica come pianista e direttore in Italia, Francia, Germania, Portogallo, Spagna, Libano, Norvegia. Ha eseguito e diretto numerose prime esecuzioni. Nel 2002 ha fondato l’etichetta discografica Galatina Records pubblicando quattro cd con i suoi progetti musicali realizzati con il Laboratorio Novamusica. Vive a Venezia e insegna Teoria e solfeggio al Conservatorio V. Bellini di Palermo.

Per gentile concessione di Edizioni Musicali Rai Trade





flauti, trombone, chitarre, viola, contrabbasso, altro (strumenti accessori)

Per un flautista ed accessori
flauto, altro (accessori)

viola

Ah (1995)
Per soprano, violoncello, pianoforte ed un lettore
voce recitante, soprano, pianoforte, violoncello

Per 6 percussionisti
percussioni

All'aura (1991)
violoncello

orchestra

nastro magnetico

Aternum (1997)
orchestra

orchestra

flauto

Bibliophonie (1997)
Per libri e strumenti accessori - 6 esecutori

(un esecutore)
sassofono tenore e 2 sassofoni contralti, altro (accessori)

Seconda versione. Per sassofonista e pianista (con collaboratore fuori scena)
sassofono , pianoforte

Per 7 esecutori

Come è (1996)
Tre pezzi brevi
coro femminile, orchestra

pianoforte, orchestra

Spettacolo di danza, musica e pittura

corno inglese, pianoforte

Doppio sogno (1998)
clarinetto preparato, wind chimes, raganella, altro (4sveglie amplificate)

flauto

ensemble

voce, 2 ocarine, violino, violoncello, pianoforte, percussione
Durata: 4' 00''

2 pianoforti

voce, sassofono, pianoforte, minimoog, electronium, ensemble
Durata: 25' 00''
per voce solista, sassofono concertante, pianoforte, minimoog, electronium e ensemble

Per 11 strumenti

Spettacolo di poesia, danza e musica sui disegni e le poesie dei bambini di Terezin

flauto, clarinetto basso, pianoforte, violoncello, percussioni

per 11 strumentisti

Lipika (1989)
oboe, pianoforte
Anche per clarinetto e pianoforte e per flauto e pianoforte

flauto

Movimento (1988)
Per 8 esecutori

voce recitante, clarinetto, corno, violino, violoncello

Per 10 percussionisti e orchestra
percussioni, orchestra

orchestra

(musiche per l'installazione "A Dioniso Bambino")
nastro magnetico

flauto, pianoforte verticale, altro (orchestrina da tavolo)
Anche versione per flauti, pianoforte, orchestrina da tavolo e piccola percussione

con la voce di Conlon Nancarrow, midi-pipe-organ e altri rumori
nastro magnetico
Durata: 7' 00''

Per quartetto di sassofoni
4 sassofoni

Notturno (1987)
flauto, corno inglese, clarinetto, clarinetto basso, violino, viola

Per 2 flauti, pianoforte preparato e altri suoni
2 flauti, pianoforte preparato

flauto, clarinetto, pianoforte, violino, violoncello

flauto, pianoforte

Per oboe e quartetto d'archi
oboe, 2 violini, viola, violoncello

pianoforte

Obra maestra (2007)
Opera su un progetto mai realizzato di Frank Zappa
voci, ensemble

Per quartetto d'archi preparato, flauti e orchestrina da giardino
flauti, 2 violini, viola, violoncello, orchestrina

flauto, sassofono tenore, percussione, pianoforte preparato e altro (strumenti accessori), viola

Prima sonata (1991)
pianoforte

pianoforte

pianoforte

(Il direttore suona anche la tromba)
flauti, sassofono tenore e altro (accessori), tromba, percussione, chitarra elettrica preparata, mandolino, pianoforte preparato e altro (strumenti accessori), viola e violino piccolo

Reshimu (1999)
Per pianoforte, motorini, strumenti ed oggetti accessori e flautista fuori scena
pianoforte, flauto, altro (motorini, strumenti e oggetti accessori)

pianoforte

Pizzica - tarantata
soprano, flauti, clarinetto basso, pianoforte preparato e altro (strumenti accesori)

Scherzino (1991)
flauto, fagotto, clavicembalo

pianoforte

pianoforte

per flauto (anche ottavino), clarinetto basso, violino piccolo, violoncello pianoforte, strumenti accessori e giuria popolare
flauto o ottavino, clarinetto basso, violino piccolo, violoncello, pianoforte

Strix (1994)
Musiche per lo spettacolo omonimo (Mirandola 1994)

Per quartetto d'archi
2 violini, viola, violoncello

soprano, flauto i n sol, pianoforte

soprano, pianoforte

Tre improvvisi (1989/90)
pianoforte

Per quartetto di clarinetti
4 clarinetti

Tre notturni (1991)
3 flauti, clarinetto basso

2 flauti, viola, violoncello

Trio (1991)
pianoforte, vibrafono, xilomarimba

soprano, baritono, voce recitante, orchestra

Tzimtzum (2000)
(6 esecutori)
flauti, sassofoni, percussioni, chitarre, piano elettrico, pianoforte, viola, altro (oggetti e strumenti accessori)

flauto, oboe, clarinetto, fagotto, percussione, pianoforte, violino, violoncello, contrabbasso

Veleno (1994)
orchestra, altro (oggetti e strumenti accessori)

Veleno II (1994)
orchestra da camera


Discografia catalogata

CD
con Sylvano Bussotti, Aldo Orvieto, Ciro Longobardi, Giovanni Mancuso, Debora Petrina, Carlo Lazari, Claudio Ambrosini, Alvise Vidolin
Stradivarius, Cologno Monzese, 2013
Numero di catalogo discografico STR 33952

Descrizione:
"punto di approdo di un percorso compositivo che prende le mosse dalla ricostruzione musicale del Dopoguerra e che attraversa mezzo secolo di sperimentazione per arrivare a noi", secondo la recensione di Michele Coralli in altremusiche.it