LIBRI E PARTITURE



Divulgazione
IL TRATTO VOCALE - Un’architettura per la voce – II volume
a cura di Miriam Jesi - Maria Silvia Roveri

ISBN 978-3-8306-7848-9, Voce Mea - Associazione culturale di Promozione Sociale 2021

pp. 176 arricchite da 79 figure disegnate a mano, € 20,00
Shop

Descrizione:
Disponibile da maggio 2021

Il tratto vocale è un insieme di cavità, un insieme di organi, un insieme di tessuti corporei, o tutte e tre queste cose insieme? L’opinione corrente considera soprattutto la prima delle tre possibilità. Che il tratto vocale includa tutti i tessuti corporei che lo costituiscono, proietta le nostre osservazioni sul piano cellulare, ossia spalanca la porta al microscopico contenuto nel macroscopico. Ma il tratto vocale è anche un’architettura, costituita da tanti apparati in relazione tra loro, in cui vi sono elementi strutturali primari e secondari organizzati in tutte le dimensioni dello spazio. Il tratto vocale è un’architettura raffinata, ricca di veri e propri elementi artistici, che lo trasformano da semplice costruzione a tempio regale. Un tempio in cui regnano sia i principi dell’utilità e funzionalità, sia il principio della Bellezza, in cui le parole chiave sono ordine, proporzione, equilibrio e armonia. Nel tratto vocale ci inoltriamo dunque con la curiosità del ricercatore, con la passione dell’esploratore e con l’anima di chi sa di entrare in un luogo sacro, così come è sacro tutto ciò in cui dimora il Bello.