Maria Teresa Treccozzi

Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Compositore
Biografia
ultimo aggiornamento: 23-04-2013
Si diploma in pianoforte, in composizione ed in musica elettronica.
Ha studiato al conservatorio G. Verdi di Milano con Gabriele Manca, ha conseguito il diploma di alto perfezionamento in composizione presso l’Accademia Nazionale Santa Cecilia di Roma sotto la guida di Ivan Fedele ed ha studiato alla Musikhochschule di Karlsruhe con Wolfgang Rihm tramite progetto Erasmus.
Ha partecipato alle seguenti masterclass con: Dieter Ammann, Pierluigi Billone, Raphael Cendo, Azio Corghi, Chaya Czernowin, Hugues Dufourt, Emanuel Favreau, Ivan Fedele, Francesco Filidei, Beat Furrer, Stefano Gervasoni, David Helbich, Mauro Lanza, Fabien Lévy, Bruno Mantovani, Jean-Claude Risset, Yann Robin, Lucia Ronchetti, Alessandro Solbiati, Marco Stroppa.
I suoi brani sono stati eseguiti: CGAC (Centro Galego de Arte Contemporánea) Santiago de Compostela, Darmstädter Ferienkurse, Museo del Novecento, piazza Duomo Milano, Cambridge Festival of Change, Harvard University (Graduate Music Conference), Bilbao, Fundación BBVA, Museo “Centro d'Arte Moderna e Contemporanea” La Spezia,Torri dell ́Acqua di Budrio, Luxembourg Abbey Neimënster, Radio-Funkhaus Halberg- SR2 (Saarbrücken), Saarland Museum (Moderne Galerie, Saarbrücken), Teatro Dal Verme di Milano, Schloss Gottesaue Velte–Saal (Karlsruhe), Heiligenkreuz im Lafnitztal (Austria), Opera Barga Festival (LU), Auditorium Verdi di Milano, Istituto Giapponese di Cultura di Roma per il festival “Nuova Consonanza”, Parco della Musica di Roma, Teatro dei Teatini (Lecce), Radio SR-AntennaSaar (Saarbrücken), Scuole civiche di Milano, Teatro Lattuada (Milano), Teatro Sociale di Como, Festival Urticanti, Contemporany Music Festival di Moui (Hawaii).
Ha collaborato con: la Deutsche Radio Philharmonie diretta da Roland Kluttig, l’Orchestra Sinfonica G. Verdi di Milano diretta da Dario Garegnani, con l’Orchestra Tito Schipa di Lecce diretta da Massimo Quarta, con l’Ensemble del Novecento diretta da Carlo Rizzari, con l’ensemble Vertixe Sonora, con il New Made Ensemble e con l’Ensemble Lucilin.
Ha ottenuto i seguenti riconoscimenti: Premio SIAE under 35 “Classici d’oggi”, “Künsteler-Förderstipendien Saarbrücken 2016”, una menzione d’onore al concorso di composizione indetto dalla Galleria di Arte Moderna di Milano, una menzione al concorso Milano digitale IV con il progetto Piccoli in orchestra (2011) ed un premio al concorso internazionale di composizione Diventa Nota a Roma. Ha partecipato al festival eviMus 2014, 2015, 2018, 2019 di musica elettroacustica a Saarbrücken.
Dal 2006 fino al 2012, è stata impegnata nell′attività didattica musicale in diverse scuole italiane.
Attualmente vive in Germania.




Atme! (2013)
flauto, oboe, corno, tromba, trombone, percussioni, , pianoforte, violino I, violino II, viola, Violoncello
Durata: 7' 30''

Ayre (2015 - rev.2018)
clarinetto in si bemolle

Bokeh (2015)
orchestra

4 Corni, 3 Trombe, 2 Tromboni, 1 Trombone basso , tamburello, Grancassa, Campane tubolari, crotali, tam tam , Arpa, Violini I, Violini II, Viole, Violoncelli, Contrabbassi
Durata: 10' 00''
dal Sesto Libro dei Madrigali di Gesualdo da Venosa

Orazion Picciola (2018-19)
sax soprano e tamburo

Sonata magnetica (2015-17)
chitarra elettrica, percussioni, sassofono tenore, pianoforte, oggetti

Tape x tape (2018-19)
performer, video ed elettronica


Discografia catalogata

con il Duo Dubois
musiche di Maura Capuzzo, Andrea Nicolini, Andrea Talmelli, Alessandro Milia, Maria Teresa Treccozzi, Maurizio Azzan
EMA Vinci Records, Fibbiana, 2019
Numero di catalogo discografico 70171

Descrizione:
Presentazione di Mara Lacchè
Dove manca la parola comincia la musica, affermava Vladimir Jankélévitch, che nel celebre saggio La Musique et l’Ineffable (Paris, Seuil, 1983, p. 93) metteva in evidenza il potere evocatore dell’arte dei suoni, la sua capacità di dire in “geroglifici sonori” ciò che il logos esprime con le parole e, al tempo stesso, il carattere effimero di un’esistenza che si ... continua a leggere

Elenco brani
1) SCURA ED INCERTA LA LUNGA LEGGEREZZA DEL MARE [10:36] Maura Capuzzo (2018)
2) IL BOSCO DEL FATONERO [09:27] Andrea Nicoli (2018)
3) ABSTRACT LANDSCAPE [03:57] Andrea Talmelli (2018)
4) GIORNI RITORNI DIVAGO RICORDO [11:40] Alessandro Milia (2019)
5) ORAZION PICCIOLA [08:21] Maria Teresa Treccozzi (2019)
6) TUTTE LE ESTENSIONI DELL’AURA [10:31] Maurizio Azzan (2019)