Claudio Perugini

CONTATTI
INDIRIZZO: via Lorenzo il Magnifico 104
CAP: 00162
CITTA': Roma
PROVINCIA: RM
PAESE: Italia
TELEFONO: +39 06 44236950
Roma, 1961
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Compositore
Biografia
ultimo aggiornamento: 26-10-2012

Si è diplomato in composizione con Irma Ravinale, in pianoforte con Pieralberto Biondi e in musica corale e direzione di coro.
Ha ottenuto riconoscimenti in concorsi internazionali di composizione: premio V. Bucchi di Roma (segnalato nel 1986), IMRO di Arklow – Irlanda (highly commended), premio S. Ferrari di Piacenza (2° premio - 1° non assegnato - con The song of Lynn per soprano e pianoforte, su testo di Paolo Scaramella Proietti), Concorso Internazionale Città di Udine - finalista nel 2006 -, ZKM’s International Competiton for Elecroacoustic Music, Karlsruhe, 2006, Festival Internacional de Música Electroacústica de Santiago, Ai-maako 2007.
È stato selezionato inoltre con il Concerto per contrabbasso e orchestra nell’ambito dei seminari Internazionali dell’orchestra Petrassi (premio unico - 1987), e con Cyberland, per ottavino e clarinetto, nell’ambito della rassegna Compositori a confronto 2004 (Reggio Emilia).
Sue composizioni sono state eseguite in importanti rassegne concertistiche nazionali ed internazionali, in Italia (Nuova Consonanza a Roma, Antidogma Musica a Torino, RomaEuropa festival, Festival Internazionale di Udine, G.A.M.O. di Firenze, Incontri musicali Romani – Auditorium RAI , Folkstudio Contemporanea, rassegna Alfeo Gigli dell’Accademia Filarmonica di Bologna, International Music Days di Assisi, Musica Nova Festival di Senigallia, Festival delle Nazioni di Città di Castello, Festival Domani musica, Kamerton di Pescara, Stagione Cameristica della Fondazione Arts Academy ecc.), all’estero (Festival Musica Nova di San Paolo del Brasile, New world music days 2006, dell’ISCM in Germania), e inoltre a Vienna, Parigi, Berlino, Amsterdam, Praga, Oxford (The Queen’s College), Accademia Filarmonica di Lubiana, e in Italia a Roma (Teatro Nazionale, Accademia di Ungheria, Forum Austriaco di Cultura, Auditorium Ennio Morricone dell’Università di Tor Vergata), Benevento (Chamber music festival , e al Teatro Comunale), Pescara (Accademia Musicale Pescarese), Gorizia (al Kulturni Dom ), Bologna (Teatro Comunale); sono state inoltre diffuse da Rai Radiotre, Nordwestradio – Radio Bremen, DEGEM Web Radio, Chinese National Radio – Formosa. L’orchestra regionale di Roma e del Lazio gli ha commissionato la partitura Dylan, o le onde luminose, eseguita il 25 febbraio 2007 all’ Auditorium Parco della Musica di Roma, Sala Sinopoli, diretta da Domonkos Héjà.
Suoi lavori sono incisi in CD da diverse case discografiche (Pentaflowers, Radio Onda d’Urto, Agenda, Rivoalto, Domani Musica), e pubblicati dalle case editrici Bèrben di Ancona, Agenda di Bologna e Taukay.
Ha tenuto seminari sulla musica del Novecento e contemporanea; presso la Fondazione Arts Academy di Roma è ideatore del Progetto in itinere- viaggio tra i sentieri dei linguaggi musicali, dedicato alla musica contemporanea, che ospita ogni anno prestigiosi interpreti.
È autore del saggio Il segno di Bach, basato sulle relazioni tra ghematria, sectio aurea e serie di Fibonacci nella trascrizione del concerto di Marcello.
È stato docente presso il Conservatorio di Benevento dal 1986 al 2006; è titolare di Composizione presso il Conservatorio A. Casella de l’Aquila.

Fonte diretta





flauto, arpa
Durata: 6' 00''

soprano, chitarra
Durata: 5' 00''

soprano, pianoforte
da L'autostrada

clarinetto, tape, live electronics, voci recitanti
Durata: 13' 00''

Brume (1998)
chitarra
Durata: 9' 00''

contrabbasso, orchestra
Durata: 20' 00''

Coralli (1991)
pianoforte
Durata: 13' 00''

Cyberland (2001)
clarinetto in si bemolle
Durata: 9' 00''

pianoforte

flauto

orchestra
Durata: 10' 00''

Esprit Follet (1993)
Divagazioni musicali da un tema di Rameau per Trio: Clarinetto (piccolo in Mib e soprano in Sib), Sax baritono e pianoforte
clarinetto, sassofono baritono, pianoforte
Durata: 7' 00''

clarinetto basso, elettronica
Durata: 8' 30''

viola da gamba
Durata: 3' 00''

Incisio (1989)
flauto
Durata: 9' 00''

clarinetto basso
Durata: 9' 00''

Paotalux (1987)
pianoforte
Durata: 5' 00''

per canto e chitarra
mezzosoprano, chitarra
Durata: 5' 00''

Pythagorean (2006)
nastro
Durata: 7' 00''

per soprano e trio d'archi
soprano, violino, viola, violoncello

flauto, pianoforte, voce recitante ad libitum
Durata: 4' 00''

soprano, pianoforte

Violinerie (1996)
violino
Durata: 7' 00''

Violinonda (1999)
violino
Durata: 8' 00''

coro misto a 4 voci

Vox Titanis (2005)
organo
Durata: 4' 00''

voce, chitarra
Durata: 5' 00''


Discografia catalogata



CD
Pentaflower, Roma, Roma, 1984



CD
Musiche di Mario Pagotto, Stefano Pelagatti, Claudio Perugini, Roberta Silvestrini, Andrea Talmelli, Renato Miani, Barbara Magnoni, David Macculi
TEM - Taukay Edizioni Musicali, Remanzacco, 2013
Numero di catalogo editoriale (n.e.) 149

Descrizione:
David Macculi, Barbara Magnoni - Direzione artistica.

L’antica origine della poesia e della musica da una comune “lingua sacra” spinge ancora oggi musicisti e poeti a cercare una relazione tra queste due sfere in varie forme, tra le quali quella del Lied, che ha alle spalle una ormai lunga e gloriosa storia. Nove compositori hanno dato vita ad una nuova pagina di questa storia attraverso lo studio dell... continua a leggere



CD
Rivoalto, Venezia,