Stefano Pelagatti

CONTATTI
INDIRIZZO: via Passo del Furlo 61
CAP: 00141
CITTA': Roma
PROVINCIA: RM
PAESE: Italia
TELEFONO: +39 06 86898303
Roma, 1961
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Compositore, Voce recitante
Biografia
ultimo aggiornamento: 15-06-2018

Si è diplomato in pianoforte ed in composizione e si è affermato in numerosi concorsi di Composizione, nazionali ed internazionali, come Bucchi (1990), Porrino (1994), Belveglio (1995), SanRemo Classico Diapason d'oro (1995), Città di Pavia (1996).

Le sue opere sono state eseguite in Italia all'estero - Germania, Romania, Svizzera, Austria, Olanda, Slovenia, U.S.A. Argentina, Spagna, Cipro, Inghilterra e Giappone - nell'ambito di festival internazionali come Gaudeamus (Amsterdam), Nuove Sincronie (Milano), Stagione sinfonica di SanRemo 1999, Dinuovo Musica (Reggio Emilia), Festival Aspekte (Salisburgo), Nuova Musica Italiana (Roma), Nuova Consonanza (Roma), Musica Nuova Festival (Senigallia) Antidogma (Torino), Finestre sul 900 (Treviso) Festival Roma Europa, Festival Enquentros (Buenos Aires), Ludus Ensemble (Berna), Forum Neue Musik (Lucerna) Musikhochschule (Lipsia), Freundeskreis der Kunstwerkstatt am Hellweg (Bochum),
Accademia Filarmonica Romana ( 2018); World Saxophone Congress Zagreb ( 2018)

La sua opera Cinque Bagatelle per quartetto d'archi è stata selezionata per World music days 2003 a Lubiana.
I Quartetti per archi, certamente le opere più significative della sua produzione, sono stati eseguiti in concerto da Boston composer's String Quartet (USA), Dufy Quartet (Olanda), Quartetto Arriaga, Quartetto Octandre, Quartetto Sincronie e Quartetto Respighi (Italia), Ljubljanski Godalni Quartet (Slovenia), Minguet String Quartet (Germania), Kioko Yasuda, Nobuko Yamamoto, Keiko Kimura, Hiromi Uekusa (Giappone). Il più importante di essi, il Quartetto VI Ode funebre, è dedicato al ricordo della madre, Mirella.

Le sue composizioni sono pubblicate da Berben, Edipan e BMG Ricordi, incise in CD da Sincronie (Milano), Pentaflowers ( Roma), Rivoalto (Treviso), Accent ( Germania) e trasmesse dalle Radio Nazionali italiana, tedesca (Deutschlandfunk e Nordwestradio), messicana (Radio UNAM Hacia una nueva musica), ungherese e slovena.

Ha tenuto diverse conferenze presso l'Istituto Austriaco di Roma (nell'ambito di Vienna da Mozart a Schoenberg, 2001), l'Accademia d'Ungheria di Roma (nell'ambito di l'Ungheria e la Musica: due secoli di storia da Liszt a Ligeti, 2003), e presso l'Accademia Angelica Costantiniana (Brahms e la variazione, 2003). Nell’aprile del 2007 ha inoltre tenuto una conferenza presso l’Università 8 di Parigi, sui Concerti per orchestra di Goffredo Petrassi.
Nel febbraio del 2010 è intervenuto con Alcuni aspetti della tecnica e dello stile nei Concerti Brandeburghesi ad una conferenza su J. S. Bach, presso l’Arts Academy.
Il suo saggio Gli influssi beethoveniani sull'arte di Bela Bartok: il Finale del Secondo Quartetto è stato pubblicato dalla rivista Hortus Musicus.

Fonte diretta





Capriccio (2014)
violino
Durata: 4' 00''

2 violini, viola, violoncello
Durata: 8' 00''

soprano, pianoforte
Durata: 3' 00''

clarinetto , pianoforte
Durata: 3' 30''

Double II (2018)
violino, pianoforte
Durata: 4' 00''

pianoforte

2 violoncelli

flauto , pianoforte
Durata: 5' 30''

Fuga (2014)
pianoforte
Durata: 1' 10''

pianoforte , viola

soprano e pianoforte
Durata: 2' 30''

voce recitante, flauto, clarinetto, fagotto
sull'omonimo testo di Eugenio de Signoribus

pianoforte
Durata: 4' 00''

pianoforte
Durata: 2' 00''

sassofono contralto, violoncello
Durata: 6' 00''

violino, pianoforte
Durata: 6' 00''

da Quattro Invenzioni a due voci
pianoforte
Durata: 2' 40''

voce recitante, pianoforte
Durata: 3' 00''

sopra una poesia di Paolo Scaramella Proietti
pianoforte
Durata: 3' 00''

Luca 23 (2012)
voce recitante, pianoforte
Durata: 3' 00''

pianoforte, voce recitante
Durata: 2' 00''

Ode Funebre (1995)
2 violini, viola, violoncello
Durata: 20' 00''

Ombre (2016)
pianoforte
Durata: 2' 00''

2 violini, viola, violoncello
Durata: 7' 00''

pianoforte
Durata: 7' 00''

Ricercare (1991)
pianoforte
Durata: 4' 19''

Spine e fuoco (2009)
pianoforte , sassofono contralto , voce recitante

soprano, violino, viola, violoncello
Durata: 2' 30''

pianoforte

marimba
Durata: 3' 30''

Trio II (2009)
violino, viola, violoncello
Durata: 5' 00''

viola


Discografia catalogata

Rivoalto, Venezia, 2000
CD DDD CRR2022


Sincronie, 1997
sin. 1016


Sincronie Ed., 1997
Numero di catalogo discografico Sin. 1016


CD
Musiche di Mario Pagotto, Stefano Pelagatti, Claudio Perugini, Roberta Silvestrini, Andrea Talmelli, Renato Miani, Barbara Magnoni, David Macculi
TEM - Taukay Edizioni Musicali, Remanzacco, 2013
Numero di catalogo editoriale (n.e.) 149

Descrizione:
David Macculi, Barbara Magnoni - Direzione artistica.

L’antica origine della poesia e della musica da una comune “lingua sacra” spinge ancora oggi musicisti e poeti a cercare una relazione tra queste due sfere in varie forme, tra le quali quella del Lied, che ha alle spalle una ormai lunga e gloriosa storia. Nove compositori hanno dato vita ad una nuova pagina di questa storia attraverso lo studio dell... continua a leggere