Quartetto Indaco

CONTATTI
           
categorie: Quartetto d'archi
Organigramma
Eleonora Matsuno - Violino
Ida di Vita - Violino
Jamiang Santi - Viola
Cosimo Carovani - Violoncello
Biografia
ultimo aggiornamento: 03-06-2022
Il Quartetto Indaco si è formato nel 2007 presso la Scuola di Musica di Fiesole grazie all'impulso di Piero Farulli e Andrea Nannoni ed è oggi considerato uno tra i più interessanti quartetti d’archi italiani della sua generazione. Ha seguito corsi di specializzazione con esponenti dei principali quartetti d’archi del nostro tempo, quali Hatto Beyerle e Günther Pichler del Quartetto Alban Berg e Rainer Schmidt del Quartetto Hagen. Nel 2017 ha conseguito il Master in Musica da Camera presso la Musikhochschule di Hannover sotto la guida di Oliver Wille, violinista del Quartetto Kuss e si è perfezionato presso l’Accademia Chigiana di Siena al Corso di Musica da Camera tenuto da Günther Pichler. Il Quartetto Indaco continua a collaborare con l’Accademia Chigiana esibendosi a Siena nella Stagione di Concerti “Micat In Vertice” e all’estero nel contesto del progetto “Giovani Talenti Musicali Italiani nel mondo” promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con l’Accademia Musicale Chigiana. Il Quartetto ha vinto il Premio Scotese nel 2017, il “Boersen Club Hannover”, il premio speciale “Jeunesses Musicales” al Concorso Internazionale “Premio P. Borciani” 2014 ed è stato tra i finalisti del medesimo Concorso nel 2017. Il Quartetto è dedicatario di molteplici lavori di compositori contemporanei e nel 2021 sta portando avanti il progetto “Dante21” in collaborazione con la casa Editrice “Sconfinarte” di Milano, che vede coinvolti 34 compositori italiani viventi nell’interpretazione dell’Inferno dantesco.

Fonte: dal loro sito
Discografia

CD
Interpreti: Quartetto Indaco,
Compositore: Andrea Portera
EMA Vinci Records, Fibbiana, 2020

Shop

Descrizione:
Questa produzione nasce come un abito su misura, disegnato (composto) dal Maestro Andrea Portera per il giovane, ma già affermato Quartetto Indaco. Tutte le musiche infatti sono frutto di una nuova commissione che EMA Vinci ha affidato al maestro Andrea Portera. Andrea Portera Quartetto n°3 Canti dopo l’Apocalisse QUARTETTO INDACO Sette brani, ognuno dei quali parte dalla figura allegorica de “i sette sigilli... continua a leggere
Elenco brani
1. Canti dopo l'Apocalisse: Invocazione (5:09) 2. Canti dopo l'Apocalisse: Il Sogno di San Giovanni Evangelista (3:46) 3. Canti dopo l'Apocalisse "Apertura del Primo Sigillo": Vieni! (0:39) 4. Canti dopo l'Apocalisse "Apertura del Primo Sigillo": il Cavallo Bianco (2:42) 5. Canti dopo l'Apocalisse "Apertura del Secondo Sigillo": il Cavallo Rosso che porta via la Pace (1:42) 6. Canti dopo l'Apocalisse "Apertura del Secondo Sigillo": l’Odio è Umano (2:09) 7. Canti dopo l'Apocalisse "Apertura del Terzo Sigillo": il Cavallo Nero (1:52) 8. Canti dopo l'Apocalisse "Apertura del Quarto Sigillo": Vieni (0:34) 9. Canti dopo l'Apocalisse "Apertura del Quarto Sigillo": il Cavallo Verdastro (3:05) 10. Canti dopo l'Apocalisse "Apertura del Quarto Sigillo": Canzone della Memoria (0:57) 11. Canti dopo l'Apocalisse "Apertura del Quarto Sigillo": Preghiera (1:55) 12. Canti dopo l'Apocalisse "Apertura del Quinto Sigillo": L’altare di fuoco (2:42) 13. Canti dopo l'Apocalisse "Apertura del Sesto Sigillo": Disfacimento della Realtà (1:44) 14. Canti dopo l'Apocalisse "Apertura del Settimo Sigillo": La voce degli Angeli (2:56)