Mauro Tortorelli

CONTATTI
INDIRIZZO: via Pio X 44
CAP: 84043
CITTA': Agropoli
PROVINCIA: SA
PAESE: Italia
CELLULARE: +39 349 6453725
TELEFONO E FAX: +39 0974 823308
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Violino
Biografia
ultimo aggiornamento: 23-03-2012
Giovanissimo, frequenta il corso di perfezionamento di violino all’Accademia Musicale Chigiana con F. Gulli e in seguito con B. Belkin ottenendo il diploma di merito. Successivamente si diploma al Conservatorio di Musica con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di C. Giuntoli; frequenta i corsi di perfezionamento al Mozarteum di Salisburgo con J. J. Kantorow e continua a perfezionarsi con G. Monch con il quale debutta nel 1990, al Teatro Alla Scala di Milano, con un brano per due violini di L. Nono. Nello stesso anno intraprende lo studio della composizione con E. Ogando.
Vincitore del primo premio assoluto con menzione d’onore al concorso internazionale Isola di Capri e finalista al concorso internazionale di violino G. B. Viotti, è stato invitato in qualità di solista da diverse orchestre e prestigiosi enti musicali come Orchestra Filarmonica di Stato Slovacca, European Youth Chamber Orchestra, Orchestra Nuova Scarlatti, Solisti Aquilani, Dublin Philarmonic, Teatro Alla Scala di Milano, Teatro Gonfalone e Teatro Ghione di Roma, Auditorium RAI di Napoli, Festival di Alghero, Festival Pontino, Festival di Ravello, Salzburgher Schlosskonzerte, Associazione Barattelli, Accademia Filarmonica di Bologna, Kennedy Center di Washington (USA), Sala del Conservatorio di Mosca, Schoenberg Center di Vienna.
Oltre al repertorio solistico si dedica a quello cameristico collaborando con artisti quali F. Maggio Ormezowski, Rohan De Saram (violoncellista del Quartetto Arditti), Alexandra Gutu, Trio di Torino, Nuovo Quartetto Italiano e con alcune prime parti delle più importanti orchestre nazionali ed internazionali.
Ha inciso per varie case discografiche: Musikstrasse, Domani Musica, Aulos (Corea), Bongiovanni (in trio con Franco Maggio Ormezowski), Camerata Tokyo e Phoenix (l’integrale della musica per violino e pianoforte di F. Liszt) e Nuova Era.
Ha inciso due cd per la casa discografica Tactus: uno dedicato alle musiche inedite di Gaetano Fusella, l’altro alle opere per violino e pianoforte di Camillo Sivori.
Ha svolto attività didattica in diversi conservatori, Accademie e corsi di perfezionamento. Nel 2001 e nel 2004 è stato invitato a tenere una Master Class nella prestigiosa scuola del Conservatorio Ciaikowski di Mosca e nel 2005 ha partecipato alla prima celebrazione Paganiniana a Cork (Irlanda) suonando in diretta per la radio nazionale irlandese.
Attualmente è docente di violino al Conservatorio di Musica di Potenza.

Il suo repertorio comprende la musica in formazione per Duo violino e pianoforte da Mozart ai contemporanei con particolare approfondimento alla rivalutazione del repertorio italiano (Camillo Sivori, Ernesto Centola, Gaetano Fusella, Antonio Savasta), Duo violino e chitarra: musiche originali di Paganini, Giuliani, Molino, e trascrizioni di musiche di De Sarasate, Albeniz, De Falla, Piazzolla, Violino solo e violino e orchestra: repertorio tradizionale da Bach ai contemporanei.

Fonte diretta


Discografia catalogata

CD
Mauro Tortorelli, Angela Meluso
Tactus sas di S. Rossi & C., Castenaso, 2012
Numero di catalogo discografico TC.811901

Descrizione:
Camillo Sivori, detto anche il «Paganinetto» fu l’unico allievo di Nicolò Paganini, e a differenza del maestro, intraprese giovanissimo (appena dodicenne) la carriera concertistica all’estero, infiammando le sale da concerto di Parigi e Londra; dal 1840, anno della morte di Paganini, diviene il primo convinto diffusore delle musiche del grande maestro, portando ad avanzamento e maturazione il concetto di interpretazi... continua a leggere


CD
Mauro Tortorelli, Angela Meluso
Tactus sas di S. Rossi & C., Castenaso, 2010
Numero di catalogo discografico TC.870601

Descrizione:
Nato a Napoli nel 1876, Fusella non tardò a mettersi in luce come uno dei solisti più dotati del vivace panorama musicale napoletano di fine secolo e appena ventenne prese parte a una lunga tournée che, partendo dall’Egitto, raggiunse i paesi dell’Estremo Oriente. Nel 1899 si trasferì in Svezia, dove rimase per sei anni, fondando una scuola di violino. Tornato a Napoli, ottenne la cattedra di violino al Conservato... continua a leggere


Domani Musica, ROMA, 2005
Numero di catalogo discografico DMCD 1805