INTERVISTE



#tempocalmo: 5 domande a musicisti in tempo di coronavirus: Giovanni Mugnuolo
Giovanni Mugnuolo, flautista
1 - Come passa il suo tempo e di cosa si sta occupando sul piano musicale?
Da quando la pandemia ha rivoluzionato, nel bene e nel male, la nostra vita di artisti il tempo lo passo in casa tra studio e cucina, una delle mie passioni oltre che al flauto. Mi organizzo lo studio cercando sempre interesse e passione come uno studente, leggendo partiture che prima non ho avuto tempo per farlo.
2 - Ha proposto sue esecuzioni in streaming?
Insieme alla mia compagna e flautista Charina Quintana abbiamo registrato un video per omaggiare tutto il personale medico di Las Palmas, che ha affrontato con coraggio la pandemía.
3 – Terminata l’emergenza COVID - 19 a suo avviso il modo di fruire la musica dal vivo sarà lo stesso o ripensato?
Sicuramente nell’immediato ascoltare la musica dal vivo sarà ripensata causa, giustamente, delle normative sanitarie. Vedo più possibile, nell’immediato, le esecuzioni in streaming, almeno cosi la nostra mission non va in decadimento.
4 - Quale futuro lavorativo si prospetta per il settore e soprattutto i giovani interpreti dopo la pandemia?
Anche questo argomento è delicato, per i giovani che si accingono ad affacciarsi sulla scena artistica come futuro lavorativo era e sarà molto difficile, specialmente se riducono il numero degli orchestrali in questo momento di emergenza sanitaria. Se e quando passerà tutto, ho paura che la politica culturale approfitterà di tenere il numero ristretto nelle orchestre guardando più al risparmio che alla qualità. Mi rivolgo ai giovani come sempre ho fatto e detto “NEVER GIVE UP”. Anche se è un momento difficile tenete duro perché il vostro compito sarà di portare avanti l’eredità ricevuta “ L’Arte”.
5 – Vuole rivolgere un pensiero/appello al pubblico dei concerti?
Un pensiero /appello che rivolgo al pubblico e domando: come vedreste il cielo senza stelle? Cosa sarebbe l’universo senza l’armonia dei pianeti? Come sarebbe la nostra vita senza l’arte? In questo momento drammatico anche il vostro supporto è indispensabile per tenere in vita la nostra cultura.
www.giovannimugnuolo.it

© Cidim