INTERVISTE



#tempocalmo: 5 domande ai musicisti in tempo di coronavirus: Salvatore Quaranta
Salvatore Quaranta, violinista
1 - Come passa il suo tempo e di cosa si sta occupando sul piano musicale?
Passo il tempo studiando brani che ho eseguito in passato e alla scoperta di altri nuovi. Sul piano musicale mi son dedicato alle lezioni gratis su skype per tutti.
2 - Ha proposto sue esecuzioni in streaming?
No ancora no
3 – Terminata l’emergenza COVID - 19 a suo avviso il modo di fruire la musica dal vivo sarà lo stesso o ripensato?
Credo che ci vorrà tempo per tornare come prima
4 - Quale futuro lavorativo si prospetta per il settore e soprattutto i giovani interpreti dopo la pandemia?
Il futuro resta immutato come prima. E credo che tanti come me abbiano approfittato per studiare meglio
5 – Vuole rivolgere un pensiero/appello al pubblico dei concerti?
Il pensiero è di non farsi prendere dalla paura e di andare a teatro il più possibile, rispettando anche le nuove regole ma non abbandonare la passione del teatro.

© Cidim