Massimo Pinca

CONTATTI
categorie: Interpreti Jazz
Biografia
ultimo aggiornamento: 30-10-2020
è cresciuto a Lecce, ha vissuto a Firenze tra il 2006 e il 2009 per stabilirsi poi a Ginevra, dove vive tuttora. A Ginevra insegna contrabbasso classico al Conservatoire populaire, dove è anche direttore del dipartimento degli archi. Tra il 2013 e il 2017 è stato primo contrabbasso di Geneva Camerata, per cui ha scritto anche molti arrangiamenti in occasione di concerti con ospiti jazz come Stefano Bollani, Jacky Terrasson, Didier Lockwood e Yaron Herman. Con quest’ultimo l’orchestra ha registrato un disco (Sounds of Transformation, Sony Classical 2017) che è stato presentato tra l’altro alla Filarmonia di Berlino. A suo nome Massimo Pinca ha già pubblicato due album (Frères de Voyage, 2015 e Owen’s Poems, 2017). La sua esperienza di concertista spazia dalla musica antica su strumenti originali all’improvvisazione libera, e la sua discografia come sideman o orchestrale conta una trentina di titoli pubblicati tra il 1997 e il 2020. Dal 2012 è anche membro del collettivo di compositori e improvvisatori Fanfareduloup Orchestra.
Discografia

CD
Massimo Pinca
NBB records, Prato,
ISBN 8 033593 09035 8

Descrizione:
Dieci improvvisazioni e composizioni originali per basso elettrico solo e live electronics. Dopo “Frères de Voyage”, registrato dal vivo con Antonio Loderini, Fausto Alimeni, Vincenzo Presta, Vincenzo Deluci, Antonio Figura, Nicola Orioli e Bor Zuljan (Lampyridae, 2015) e “Owen’s Poems”, affiancato dal Tarka Ensemble (Dasè Soundlab, 2017), in questo progetto Massimo Pinca abbandona momentaneamente il contrabba... continua a leggere