Davide Alogna

di Marco Mussi
CONTATTI
categorie: Violino
Biografia
ultimo aggiornamento: 18-09-2018
massimo dei voti in violino e in pianoforte presso i Conservatori di Como e Ferrara, in musica da camera e in violino al Conservatorio di Parigi. Ha studiato composizione con Luca Francesconi e si è perfezionato all’Accademia Chigiana di Siena con Giuliano Carmignola, che lo ha definito “un grandissimo talento” premiandolo con un “diploma d’onore”. Nel 2009 gli è stato affidato uno Stradivari per diversi concerti per il Consiglio dei Ministri e per Telethon. Nel 2016 ha debuttato da solista alla Sala Stern della Carnegie Hall di New York e il 29 ottobre 2017 da solista al Teatro alla Scala di Milano accompagnato dai Cameristi della Scala. Ha iniziato una brillante carriera da solista e da camerista che lo ha portato ad esibirsi in alcune delle sale da concerto più importanti in Italia e all’estero Berliner Philarmonie, Smetana Hall di Praga, Rudolfinum, Suntory hall di Tokyo, Cairo Opera House, Auditorium laVerdi di Milano, il Teatro Bibiena di Mantova, Salle Cortot di Parigi, a Monaco alla Herculessaal e al Gasteig, Novomatic Forum di Vienna, Palau de Bellas Artes in Città del Messico, l’Ateneu de Madrid, Yongsan Art Hall di Seoul, e si è esibito con diverse orchestra tra cui la Filarmonica Toscanini, i Cameristi del Teatro alla Scala, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, L’Orchestra da Camera di Mantova, la Rossini di Pesaro, la Respighi di Latina, Orchestra Filarmonica Italiana, l’Orchestra del Teatro Cilea, la Chamber Orchestra of New York, la KammerPhilarmonie di Monaco, la Vogtland Philarmonie, North Czech Philarmonic, Thailand Philarmonic Orchestra, Cairo Symphony Orchestra, New England Symphony, Tchaikovsky Philarmonic Orchestra, Orquestra Sinfonica de Estado do Mexico, Orquestra de Bellas Artes, Symphonica di Monterrey, Istanbul Chamber Orchestra, Adana State Symphony Orchestra, Lutowslasky Philarmonic Orchestra e molte altre insieme a grandi direttori e solisti quali Eliau Inbal, Lior Shambadal, Natalia Gutman, Elisso Virsaladze, Francesco Lanzillotta, Bruno Canino, Jeffrey Swann, Roberto Prosseda, Roberto Plano. Ha registrato diversi cd da solista per Naxox, Brillant Classics, Suonare News, Amadeus, Phoenix Classics e Velut Luna. Davide Alogna è uno dei più attivi musicisti per lo studio, la riscoperta e la diffusione del repertorio del novecento italiano. Il suo lavoro ha permesso di riportare in vita diverse opere di Respighi, Fano, Omizzolo, Castelnuovo-Tedesco, attraverso, prime esecuzioni nazionali e mondiali, registrazioni e pubblicazioni. Nel 2015 per la rivista Amadeus ha pubblicato la registrazione di Alogna del Concerto all’Antica di Ottorino Respighi, opera rimasta dimenticata per oltre 70 anni, eseguendo poi il concerto in tutti i continenti in prima nazionale (Messico, Guatemala, Tailandia, Portogallo, Polonia). Nel 2018 è stato scelto da Curci come revisore di 3 opere inedite per violino di Mario Castelnuovo.Tedesco e gli è stata affidata anche la prima registrazione mondiale di questo repertorio per l’etichetta Naxos. E’ stato ospite di trasmissioni per Rai1, Radio Classica, RadioRai, Radio Toscana Classica, Radio Popolare e RadioFrance. Recentemente la Radio della Svizzera Italiana (RSI2) ha dedicato ben 4 puntate ai suoi ultimi progetti discografici e alla sua attività concertistica. Premiato in diversi concorsi nazionali e internazionali, tra cui nel 2009 il primo premio al concorso solistico “Prix d’Interpretation Musicale” de la Citè Universitaire de Paris e l’INAEM di Spagna. Nel 2010 il Comune di Milano gli ha conferito il “Premio all’eccellenza nella Musica 2010”. Davide Alogna è impegnato nei più importanti teatri italiani nella rappresentazione dello spettacolo “La Leggenda Paganini” insieme all’attore Paolo Sassanelli e al chitarrista Giulio Tampalini. Davide è docente di violino al Conservatorio “F.Cilea” di Reggio Calabria. Suona un prezioso Carlo Antonio Testore, Milano 1712.
Discografia

CD
con Davide Alogna, Fiorenzo Pascalucci, Roberto Trainini, Federico Stassi
musiche di Mario Castelnuovo-Tedesco
Naxos, 2018
Numero di catalogo discografico 8.574003

Descrizione:
Il CIDIM è sostenitore del progetto
Elenco brani
Violin Concerto No. 3, Op. 102
1. I. Drammatico 00:10:25
2. II. Lento - Grave e triste 00:07:00
3. III. Molto moderato (quasi un'Introduzione) 00:08:57

String Trio, Op. 147
4. I. Allegretto grazioso 00:06:18
5. II. Nenia: Molto moderato 00:07:35
6. III. Vivace (Ritmico e balzante) 00:04:53

Sonata for Violin and Cello, Op. 148
7. I. Lento misterioso 00:09:19
8. II. Cavatina: Andante 00:08:03
9. III. Scherzo: Mosso, con spirito - Alla Serenata (in 1) 00:06:44
10. IV. Rhapsody: Introduzione (Liberamente - quasi improvvisando) 00:08:20



CD
violino Davide Alogna
Brilliant Classics, Al Leeuwarden, 2016
Numero di catalogo discografico 95241

Descrizione:
Musiche di Max Bruch, Manuel María Ponce, Wolfgang Amadeus Mozart.

Interpeti
Davide Alogna violino
José Adolfo Alejo viola C
amerata de Coahuila ensemble
Ramón Shade direttore

Elenco brani
Disk 1
1 Duo for Violin and Viola in G Major, K. 423: I. Allegro
2 Duo for Violin and Viola in G Major, K. 423: II. Adagio
3 Duo for Violin and Viola in G Major, K. 423: III. Rondeau. Allegro
4 3 Madrigals, H. 313: Duo No. 1
5 Duet for Violin and Violo, Op. 13: I. Allegro moderato
6 Duet for Violin and Violo, Op. 13: II. Adagio
7 Duet for Violin and Violo, Op. 13: III. Tempo di menuetto
8 Sonata a Duo: I. Allegro, piuttosto moderato
9 Sonata a Duo: II. In tempo di sarabanda. Andante espressivo
10 Sonata a Duo: III. Allegro
11 Passacaglia for Violin and Viola

Disk 2
1 Symphonie concertante in B-Flat Major, B. 112: I. Allegro
2 Symphonie concertante in B-Flat Major, B. 112: II. Rondo. Moderato
3 Sinfonia concertante in E-Flat Major, K. 364: I. Allegro maestoso
4 Sinfonia concertante in E-Flat Major, K. 364: II. Andante
5 Sinfonia concertante in E-Flat Major, K. 364: III. Presto
6 Double Concerto in E Minor, Op. 88: I. Andante con moto
7 Double Concerto in E Minor, Op. 88: II. Allegro moderato
8 Double Concerto in E Minor, Op. 88: III. Allegro molto



CD
Esecutori Fiorenzo Pascalucci, Davide Alogna
Warner Classics, 2019
Numero di catalogo discografico 5054197046285

Descrizione:
Le Sonate contenute in questo CD, composte fra il 1778 e il 1781, risalgono a un periodo cruciale della vita di Mozart. Segnano infatti l’ingresso del suo genio musicale nel periodo della maturità, oltre che di un maggiore equilibrio nella scrittura per il pianoforte e per il violino. Nelle sedici Sonate che l’enfant prodige scrisse prima dei dieci anni, infatti, lo strumento a tastiera dominava ancora su quello ad a... continua a leggere