Gloria Campaner

CONTATTI
INDIRIZZO: via A. Garibaldi 26/A
CAP: 30016
CITTA': Jesolo
PROVINCIA: VE
PAESE: Italia
Jesolo, 1986
categorie: Pianoforte
Biografia
ultimo aggiornamento: 03-08-2018
Grazie alla vittoria dellInternational  Ibla Grand Prize 2009 - Top Winner e Premio Speciale Prokofiev Gloria Campaner debutta nel 2010 negli Stati Uniti con una tournée  che la conduce  alla prestigiosa Carnegie Hall di New York. Nello stesso anno conquista la Medaglia d' Argento al II Concorso Internazionale Paderewsky (Los Angeles) dove vince anche i premi speciali Jan Paderewski e Frédéric Chopin (dalla Fondazione Chopin di Parigi).
Talento precoce Gloria Campaner nasce  a Jesolo (Venezia) nel 1986 e inizia a studiare pianoforte a quattro anni sotto la guida di  Daniela Vidali. Presto inizia  ad esibirsi in pubblico  e ottiene, a soli 5 anni,  il primo di una lunga serie di premi: più di venti vittorie in concorsi pianistici nazionali e internazionali. Non ancora dodicenne debutta da solista con l’Orchestra del Veneto Orientale e nel Teatro della sua città natale.
In seguito al diploma con lode al Conservatorio di Udine ottiene, con il massimo dei voti, anche il diploma triennale di alto perfezionamento presso l’Accademia Musicale Pescarese, allieva di Bruno Mezzena.
Il suo percorso di studi l'ha portata poi ad incontrare maestri come Jeffrey Swann, Sergio Perticaroli, Andrej Jasinski, Pavel Gililov, Lilya Zilberstein, Jerome Rose, Boris Petrushansky, Dmitri Bashkirov, seguendo masterclasses presso il Mozarteum di Salisburgo, l'Hertford College di Oxford, l'Accademia Incontri col Maestro di Imola, il Mannes College di New York, il Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano. Dal 2007 segue i corsi di perfezionamento di  Konstantin Bogino, studiando contemporaneamente presso la Hochschule für Musik di Karlsruhe, in Germania dove ha terminato nel 2012 gli studi specialistici di solisten-examen con Fany Solter.
Nell'anno del bicentenario lisztiano Gloria Campaner ha ricevuto il Gran Prix de Jury – F. Liszt nell'ambito dell' 11° Concours International de Musique du Maroc, Casablanca. Sempre nel 2011 ottiene un Premio alla Cultura dalla Fondazione 'Pro Europa' di Friburgo e vince il Premio Nuove Carriere del CIDIM – Comitato Nazionale Italiano Musica.
Tra gli altri importanti successi  si annoverano l’European Piano Competition -Vlado Perlemuter (Ouistreham – Francia, 2009), il Premio Internazionale Gaetano Zinetti (Sanguinetto – VR, 2010) il Concorso Internazionale per pianoforte e orchestra Città di Cantù (Como, 2009),  il Premio Internazionale Robert Schumann di Pistoia (2008), il T.I.M Torneo Internazionale di Musica (Verona, 2008).
Le sono state inoltre assegnate borse di studio dalla Fondazione Johannes Brahms di Baden – Baden (2009) e dalla Società Umanitaria di Milano (2007).
In qualità di docente Gloria è stata  invitata a tenere masterclass in Italia e all’estero presso il Conservatorio di Stato di Istanbul e l’ Accademia Internazionale Kaznam’di Astana, l'Università di Hangzou (Cina).
Svolge regolare attività concertistica come solista e con orchestra nei principali Festivals d' Europa, Asia, Africa e Sud America. Si dedica con passione anche alla musica da camera che ha approfondito con artisti del calibro di Ana Chumachenco, il Trio Tchaikowsky, Josef Rissin, Salvatore Accardo e ha collaborato con J. Moser, M. Abbado, M. Kugel, I. Gitlis, solisti della Stuttgart Radio Symphony Orchestra e della Filarmonica della Scala.
Lavorando a stretto contatto con alcuni tra i coreografi e compositori più attivi della scena europea ha in progetto future collaborazioni con  il mondo della danza e della musica contemporanea
Ha registrato per vari canali televisivi e radiofonici (tra cui RAI, CNN, Radio Lubijana, Sky Classica,   RTSI - Radio Televisione Svizzera Italiana). E' in uscita il suo prossimo CD dedicato a musiche di R. Schumann e S. Rachmaninoff, pubblicato da EMI classics.
In qualità di artista ufficiale Steinway & Sons ha suonato   nelle principali steinway halls del mondo (Londra, New York, Amburgo)  e nell’ ottobre del 2009 è stata nominata Ambasciatore Europeo della Cultura per gli anni 2010-2011 all’interno del progetto culturale Piano: Reflet de la Culture Européenne.
In Italia è stata invitata in importanti festival e rassegne come MiTo, Società dei Concerti - Sala Verdi (Milano), I Concerti del Quirinale di Radio3, Ravello Festival, Festival Uto Ughi per Roma mentre  all’estero ha suonato in prestigiose sale come  la Carnegie Hall  di New York, la Filarmonica di Varsavia, la Disney Hall di Los Angeles, la Keyaky Hall di  Tokyo,  NCPA di Pechino, l' Oriental Arts Center di Shanghai, la Salle Cortot di Parigi, la Wiener Saal di  Salisburgo e ospite di festival come Eilat Music Festival (Israele), Ticino – Musica (Lugano – Svizzera), Oxford International Music Festival (UK), IKIF New York City.
Tra gli appuntamenti della prossima stagione si segnalano una tournè in Scandinavia con musiche di C. Debussy e J. Francaix, il debutto con l'Orchestra della Svizzera Italiana e con l'Orchestra Nazionale della RAI.

Fonte diretta



Discografia







Foto