Maria Cristina Caldarola

CONTATTI
INDIRIZZO: corso Garibaldi 57
CAP: 70127
CITTA': Bari
PROVINCIA: BA
PAESE: Italia
Ruvo Di Puglia, 1955
categorie: Musicologi, critici, giornalisti
Descrizione
Musicologi, critici, giornalisti
Docente di pianoforte principale presso il Conservatorio di Bari
Autrice di testi musicologici
Biografia
ultimo aggiornamento: 05-03-2019
Nata professionalmente come docente di Pianoforte Principale presso il Conservatorio N. Piccinni di Bari, in seguito ad una rilevante donazione alla Biblioteca dello stesso Istituto, ha incominciato ad interessarsi dapprima alla semplice inventariazione del materiale pervenuto: monografie, cd, lp, 45 giri, nastri e riviste. Successivamente, nel 1999, avendo iniziato una precisa collaborazione con il Bibliotecario dell’Istituto, ha espletato servizio biblioteconomico.
Già in possesso di Laurea in Filosofia, conseguita presso l’Università degli Studi di Bari e di Diploma in Pianoforte, presso il Conservatorio N. Piccinni di Bari, avendo programmato un progetto per la inventariazione e la catalogazione informatizzata sul sito del Conservatorio, ha iniziato il suo percorso formativo specifico nel 2001 partecipando presso il Conservatorio di Monopoli agli incontri di “Biblioteconomia musicale: gestione e servizi” su:
• Storia della stampa e dell’editoria musicale;
• Catalogazione per SBN della musica a stampa;
• Recupero dell’informazione: accesso ai siti web e ai cataloghi su supporto informatico;
• Servizi informatici; dalla consultazione al prestito;
• Catalogazione gestione informatizzata.
Nello stesso anno, ha seguito un corso di formazione di 20 ore sulla catalogazione informatizzata secondo gli standard SBN, RICA, ISBD(G), ISBD(M), ISBD(PM), presso la Biblioteca Multimediale del Consiglio della Regione Puglia, docente: Paola Grimaldi, bibliotecaria iscritta all’albo.
Il conferimento da parte del Direttore del Conservatorio N. Piccinni di Bari dell’incarico delle attività di inventariazione e catalogazione del 19.12.2001 per la Biblioteca dello stesso Istituto ha consentito:
• la cura delle donazioni: Annoscia, De Vincenzi, Macchitella, Mandriota, Mera, Moramarco, Rota;
• abbonamenti a riviste;
• l’acquisto per un totale di 70.000.000 di lire di enciclopedie italiane e straniere, opera omnia e non ultimo materiale braille per utenti musicisti non vedenti;
• la possibilità di consultare il catalogo del patrimonio della Biblioteca on line e off line con il download dello stesso dal sito:
www.conservatoriopiccinni.it
link:
http://212.171.54.86/Biblio/BiblioOnLine.htm
sul quale, al momento, ha catalogato circa 15.000 documenti compreso il pregresso;
• la diffusione, nell’ottica di una apertura al territorio, dello stesso link sui siti: www.aib.it, www.cilea.it/music/entrata.htm, www.irrepuglia.it, www.biblioinrete.net, www.mai.it, www.lingue.uniba.it.
Nel 2003 si è iscritta al Master Universitario di II livello in “Formazione del Docente Documentalista Scolastico” di 1500 ore, 60 CFU, presso l’Università degli Studi di Bari, indetto dal MIUR, dall’Università di Bari e dall’IRRE Puglia, durante il quale pur essendo esonerata totalmente dal tirocinio del suddetto master, per interesse personale e più consono all’attività professionale, ha seguito il tirocinio in SBN presso la Biblioteca del Conservatorio “G. Verdi” di Milano con la dott.ssa Agostina Zecca Laterza, bibliotecaria iscritta all’albo.
Con la dissertazione La Biblioteca del Conservatorio N. Piccinni: analisi del sistema, ha conseguito nel 2004 il Master. A maggio dello stesso anno ha partecipato al corso di formazione: “La Catalogazione della musica in SBN: le nuove modalità di catalogazione” a Roma per la Biblionova, docenti: Massimo Gentili Tedeschi della Biblioteca Braidense di Milano, Gisella De Caro e Laura Bonanni dell’Istituto Centrale per il Catalogo Unico di Roma. A giugno ha partecipato al Seminario di Minerva: “Concepire un sito Web culturale di qualità”. Nello stesso anno ha chiesto e ottenuto, dall’Associazione Italiana Bibliotecari, l’iscrizione all’Albo Professionale Italiano dei Bibliotecari, comunicata con prot. 158/2004 in data 07.07.2004. In seguito ha partecipato come fondatrice all’Assemblea Costituente dell’A.Doc.Si, Associazione Italiana Documentalisti Scolastici. Ad Ottobre ha seguito il corso formativo “La catalogazione di musica, documenti sonori e libretti nell’evoluzione di SBN da indice 1 a indice 2: il recupero della base dati musica” (Bergamo, 6-8 ottobre 2004) organizzato dalla IAML-Italia e dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bergamo.
Nel 2004 si è impegnata nella cura dei cataloghi cartacei delle donazioni Costa e Mera e del catalogo per descrittori dei 15000 volumi in possesso della Biblioteca del Conservatorio N. Piccinni di Bari. L’interesse e la passione per il settore la spingono a partecipare a convegni, workshop, congressi e seminari di associazioni di categoria quali: Aib, IALM e al Bibliocom.
Nel 2006 si è occupata della redazione della Guida dello studente del Conservatorio N. Piccinni di Bari.
Nel 2007 ha curato il volume Dimitri Nicolau: una ricerca personale, Bari: Papageno, 2007.
Nel 2010 ha curato il volume di Carl Czerny Lettere ad una studentessa sull’arte del suonare il pianoforte, Bari: Florestano, 2010 e tradotto il volume di Steven Isserlis Perché Beethoven lanciò lo stufato, Milano: Curci, 2010.
Nel 2011 ha tradotto il volume Tipbook Pianoforte di Hugo Pinksterboer per la casa editrice milanese Curci.

Fonte diretta
Bibliografia

Carl Czerny - Lettere ad una giovinetta sull'arte del suonare il pianoforte
a cura di Maria Cristina Caldarola

ISBN 978-88-95840-30-7, Florestano Edizioni, Bari 2010

pp. XIV, 86, 10,00 €

Istituto in cui è conservata la fonte: CIDIM - Comitato Nazionale Italiano Musica

Descrizione:

Gli editori della mia Scuola di Pianoforte hanno espresso il desiderio che io spieghi, in forma di epistolario e in maniera concisa, chiara e confidenziale, le istruzioni impartite agli allievi e il percorso graduale utilizzato nella mia lunga carriera di Maestro di pianoforte; così procedendo, vorrei entrare nel dettaglio di tutti quei piccoli suggerimenti che, per loro natura, non trovano spazio in alt... continua a leggere

Dimitri Nicolau: una ricerca personale
a cura di Maria Cristina Caldarola

ISBN 888-88-36675
Collana Tamino, Papageno Edizioni

pp. 324, XV, VII, 18,00 €

Istituti in cui è conservata la fonte: CIDIM - Comitato Nazionale Italiano Musica

Nomi oggetto della pubblicazione: Dimitri Nicolau


Descrizione:
Monografia sul compositore greco, naturalizzato italiano, che traccia in modo esaustivo e completo la sua poliedrica attività: di compositore e musicista, innanzi tutto, ma anche di artista a 360 gradi grazie al suo talento per le arti visive, la fotografia, l'arte scenica.
Il volume, che inaugura la collana Tamino della casa editrice, prospetta un nuovo modo di fare la storia della musica che la curatrice accoglie ... continua a leggere
Perché Beethoven lanciò lo stufato e molte altre storie riguardo la vita dei grandi compositori
di Steven Isserlis
Traduzione di Maria Cristina Caldarola

ISBN 978 8863950632
Curci Young, Edizioni Curci srl, MILANO 2010

pp. 192, 13,90 €

Istituti in cui è conservata la fonte: CIDIM - Comitato Nazionale Italiano Musica

Descrizione:
Questo libro introduce i ragazzi al mondo dei compositori classici e alla loro musica. Il violoncellista Steven Isserlis riporta in vita con una descrizione irresistibile sei dei suoi compositori preferiti, delineando per ciascuno un ritratto biografico arguto e divertente e descrivendo la loro musica in modo dettagliato quanto comprensibile.

Traboccante di notizie, aneddoti, curiosità e illustrazioni,... continua a leggere
Tipbook Pianoforte - Guida completa
di Hugo Pinksterboer
Traduzione di Maria Cristina Caldarola

libro + dvd, ISBN 9788863950663, Edizioni Curci srl, MILANO 2011

pp. 248

Descrizione:
Una guida completaper il pianoforte con tutto ciò che ti serve sapere sul questo strumento.
Pratica, maneggevole, facile, diretta, Tipbook Pianoforte è la guida ideale per chi vuole ottenere il massimo dal suo strumento; fornisce preziose informazioni pratiche e consigli su come scegliere un pianoforte acustico, player, digitale o strumenti simili; la manutenzione; le basi dell’accordatura; la storia e i termin... continua a leggere