Marcello de Angelis

CONTATTI
INDIRIZZO: via G. Prati 9
CAP: 50124
CITTA': FIRENZE
PROVINCIA: FI
PAESE: Italia
TELEFONO: +39 055 221732
CELLULARE: +39 338 6744044
categorie: Musicologi, critici, giornalisti / Operatori Musicali
Descrizione
Musicologi, critici, giornalisti
Professore di Storia della musica presso la Facoltà di Scienze della Formazione e Lettere dell'Università degli Studi di Firenze
Critico musicale
Direttore della collana Hermes e della collana Etruria-Lettere e Musica

Operatori Musicali
Direttore artistico dell'Associazione Le Stanze di Orfeo
Attività collegate
Civiltà Musicale - Direttore responsabile
Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Firenze - Docente ricercatore (Estetica musicale, Laboratorio di critica musicale, Storia della musica)
Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Firenze - Docente (storia della musica, storia della musica e organizzazioni di eventi musicali, Musicologia e storia della musica)
ProBaT - Progetti Basevi Toscana - Presidente
Bibliografia

ESPRESSIONE PITTORICA E MUSICA Arte, didattica e società
a cura di Marcello de Angelis, Michele Sarti

ISBN 978-88-97530-64-0
Biblioteca di Civiltà musicale; 4, LoGisma editore, Vicchio 2015

pp. 112, ill. col., 12,00 Euro

Descrizione:
Il volume nasce dalle esperienze di laboratorio che l’atelier fiorentino de Angelis ha operato all’interno dei corsi di Scienza della Formazione dell’Università di Firenze, insieme con Maurizio Gagliardi, avvalendosi di quelle attività che l’atelier negli anni ha promosso e sviluppato.
Principio fondante è l’espressione pittorica e la musica, applicate in campo terapeutico e pratico, con la speranza di ... continua a leggere
Leopardi e la musica
prefazione di Umberto Carpi
a cura di Marcello de Angelis

ISBN 9788897530374
Biblioteca dell'Accademia Florentia Mater; 6, LoGisma editore, Vicchio 2014

pp. 104, 13,50 €

Descrizione:
“Un tema fino ad oggi sfiorato solo di rado e in modo aneddotico”. Così commentava Umberto Carpi la prima edizione di questo volume che indaga la sorprendente ricchezza di riflessioni leopardiane contenute soprattutto nello Zibaldone e in alcuni celebri versi. Il volto del poeta ne esce talvolta diverso e inatteso, ben inquadrato nell’ambito del dibattito europeo sul “bello ideale” con punte di autentica origi... continua a leggere