Roberto Arosio

CONTATTI
INDIRIZZO: via V. Alfieri 7
CAP: 20057
CITTA': VEDANO AL LAMBRO
PROVINCIA: MI
PAESE: Italia
TELEFONO: +39 039 491487
CELLULARE: +39 349 7656082
Monza, 1969
categorie: Pianoforte
Descrizione
Pianoforte
(anche accompagnatore)
Attività collegate
Biografia
ultimo aggiornamento: 03-05-2016
Nel 1990 si diploma in pianoforte con il massimo dei voti al Conservatorio G. Verdi di Milano sotto la Guida di E. Esposito. Dal 1992 al 2000 fa parte del gruppo di Studio “O. Respighi” della Fondazione Cini di Venezia guidato da E. Bagnoli, con il quale si perfeziona. Nel 1990 debutta come solista alla Sala Verdi di Milano, eseguendo il Concerto in sol di M. Ravel, con l’Orchestra Sinfonica della Rai diretta da V. Delman; in seguito sempre in Sala Verdi il Primo Concerto di Beethoven e la Rapsodie in Blue di G. Gerswin.
Ha tenuto concerti solistici e soprattutto da camera in: Italia, Svizzera, Francia, Germania, Spagna, Polonia, Portogallo, Corea, Giappone, America Latina, Messico, Stati Uniti, Canada ed Egitto.
Ha vinto molti Concorsi internazionali di Musica da camera tra cui: Primo Premio al Concorso internazionale di musica da camera di Trapani e premio speciale per la Sonata Romantica, 2° premio a Parigi (UFAM), 2° Premio al Concorso Trio di Trieste e premio C.A.I. come miglior Duo Europeo, Premio Tina Moroni al Concorso “Vittorio Gui” a Firenze, Nuove Carriere CIDIM (ROMA) e 2° Premio al V. Bucchi a Roma.
Dal 1992 al 1996 è stato membro dell’Orchestra Giovanile Europea (E.C.Y.O.). Ha inciso per la Rivista Amadeus, per sax Record, Rivo alto, Ediclass, Rainbow e Cristal ed ha effettuato registrazioni radiofoniche per la Rai (Roma), SSDRS di Zurigo, Radio France, RNE Madrid, DeutschlandRadio Berlino e BBC di Londra.
E’ stato pianista ufficiale al concorso di Guebwiller (Francia), Vittorio Veneto e ai corsi Internazionali Dell’Accademia Chigiana tenuti da B. Giuranna e alla Trumpet Accademy a Bremen (Germania). Ha collaborato in veste di pianoforte e celesta in orchestra presso le seguenti orchestre: I pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra Verdi di Milano, l’Orchestra Stabile di Bergamo, l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna; attualmente con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Osi Orchestra della Svizzera Italiana e lOrchestra dell'Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma. Inoltre, ha partecipato a produzioni corali in veste di pianista presso il Teatro della Scala di Milano e il Teatro Regio di Torino eseguendo Brahms Deutsche Requiem (versione a 4 mani), Simphonia dei Salmi di e nozze di Stravinsky, Orf Carmina Burana e Catulli Carmina, Rossini Petite Messe Solennelle.
Nel 2005, ha ottenuto il Premio Internazionale di Musica da camera ”Franco Gulli” dall’Associazione Europa Musica di Roma.
Ha tenuto concerti con M. Ancillotti, B. Giuranna, P. Beltramini, Irene Lima, Giuliano Sommerhalder, R. Bobo, J. Alessy, Pavel Berman, Andrea Oliva, Gabor Meszaros e in diversi gruppi di musica da camera e ensemble di musica contemporanea. E’ Maestro Accompagnatore nella classe di canto, presso l’Istituto Pareggiato “C. Monteverdi di Cremona; nella classe di violino di Pavel Berman, nella classe di viola di Bruno Giuranna, Nella classe di Fagotto di Gabor Meszaros e nella classe di Canto di Luisa Castellani presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano.
Fonte diretta
Discografia

Interpreti: Andrea Oliva, Roberto Arosio
Compositori: Debussy, Béla Bartók, Nielsen, Hindemith, Enesco, Taktakishvili
Aulicus Classics, 2020
Numero di catalogo discografico ALC 0038