Paolo Gorini

CONTATTI
INDIRIZZO: via 1° Maggio 1a
CAP: 25050
CITTA': Rodengo Saiano
PROVINCIA: BS
PAESE: Italia
CELLULARE: +39 338 6489868
Brescia, 1990
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Compositore
Biografia
ultimo aggiornamento: 22-05-2014
Si interessa al pianoforte, alla musica da camera e alla composizione.
Ha iniziato gli studi musicali sotto la guida del padre. Si è diplomato con 10 lode e menzione d’onore presso il Conservatorio Statale L. Marenzio di Brescia sotto la guida di Mario Boselli. Studia il repertorio contemporaneo con Andrea Rebaudengo. Si sta perfezionando nel settore della musica da camera presso il conservatorio G. Verdi di Milano con Emanuela Piemonti. Dal 2007 frequenta, come allievo effettivo, varie master di Paolo Bordoni e di Aldo Ciccolini.
Ha vinto il 2° premio al IX Concorso pianistico città di San Giovanni Teatino. Si è esibito, per vari Enti e Festival, in varie sale del nord Italia tra cui: Festival le dieci giornate, Università degli studi di Brescia, Università San Raffaele, Rassegna Cantieri Musicali a Palazzo Borromeo, I lunedì del conservatorio al Teatro Grande, Rivoli Musica, Milano Piano city, Conservatorio Giuseppe Nicolini di Piacenza, Conservatorio Felice dall’Abaco di Verona.
In duo con il clarinettista Fabrizio Alessandrini forma il duo Dalfi con il quale segue i corsi annuali di musica da camera di Pier Narciso Masi presso l’accademia musicale di Firenze. Vincono il 1° premio al XVII Concorso Città di Camerino (sez. Musica da camera), il 1° premio assoluto al IX concorso Città di Magliano Sabina ed il 1° premio al IX concorso città di Riccione, 1° premio al 2° concorso Coop premia la musica — Premio Guido Bertolini, 1° premio concorso d’esecuzione musicale del Festival di Bellagio e del Lago di Como. Nell’aprile 2011 ricevono dal Conservatorio di Brescia il Premio Marenzio. Frequenta il Master di musica contemporanea tenuto dall’ensemble Sentieri Selvaggi presso l’Accademia del suono di Milano e si è esibito con loro nel concerto Ritratto di Ludovico Einaudi presso il Teatro Elfo Puccini di Milano. Ha partecipato all’interno di varie formazioni ad alcune rassegne organizzate dal conservatorio di Milano come Classical Skyline e Suono e Immagine. Studia composizione con Mauro Montalbetti. Due suoi brani (Ave e Black skin) sono stati eseguiti all’interno della Rassegna Natale nelle pievi 2011. Ha scritto le musiche di scena per lo spettacolo Ritratti ai bordi della neva di Massimo Alberti che andrà in scena al teatro sociale di Brescia nel Febbraio 2014 con la collaborazione dell’orchestra del conservatorio di Brescia. Il suo brano per voce e pianoforte It's like... è stato selezionato per la rassegna Risuonanze 2014 — incontri di nuove musiche.

Fonte diretta




It's like (2013)
voce, pianoforte


Discografia catalogata

DVD
Musica di Carlo Boccadoro
con Roberto Abbondanza, Bruno Taddia, Andrea Rebaudengo, Paolo Gorini, Tetraktis Percussioni
EMA Vinci Records, Fibbiana, 2018


Descrizione:
musica di Carlo Boccadoro – libretto di Cecilia Ligorio
Opera da Camera in un Atto – artista principale: Carlo Boccadoro
Direttore Carlo Boccadoro
Regia dell’opera Cecilia Ligorio
Personaggi e interpreti: Il viaggiatore Simone Tangolo – Matteo Roberto Abbondanza – L’uomo che guarda Bruno Taddia Organico Pianoforte Andrea Rebaudengo – Pianoforte Paolo Gorini – Tetraktis Percu... continua a leggere