Gian Luca Deserti

Argenta, 1963
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Compositore
Biografia
ultimo aggiornamento: 31-07-2014
Dopo aver conseguito il diploma di pianoforte, Gianluca Deserti ha iniziato lo studio della composizione con Bruno Coltro, diplomandosi sotto la guida di quest’ultimo in musica corale e direzione di coro. In seguito ha proseguito gli studi compositivi con Roberto Becheri presso il Conservatorio G. Frescobaldi di Ferrara ottenendo il diploma nel 1993 con il massimo dei voti. Successivamente, presso l'Accademia L. Perosi di Biella, ha frequentato il corso triennale di perfezionamento di composizione con Franco Donatoni seguendo occasionalmente le sue lezioni anche presso la Fondazione R. Romanini di Brescia e l'Accademia Musicale Chigiana.
Attivo come compositore dal 1990, suoi brani sono stati eseguiti in Italia (Roma, Bologna, Ferrara, Brescia, Reggio Emilia ecc.) e all’estero (Grecia, Spagna, Stati Uniti) da varie formazioni e solisti tra i quali si segnalano il Dèdalo Ensemble diretto da Vittorio Parisi, l'Uroboros Ensemble diretto da Gwyn Pritchard, l'Ensemble Nuovi Orizzonti Sonori diretto da Caterina Centofante, l'Ensemble Octandre, il Bateau-Lavoir Ensemble, il Duo Novecembalo nonchè da solisti quali Rocco Parisi, Guido Arbonelli, Silvia Mandolini, Vilma Campitelli e altri ancora. Degni di menzione alcuni tra i riconoscimenti ottenuti in concorsi nazionali e internazionali di composizione quali il Premio Valentino Bucchi di Roma Capitale (primo premio nel 1994), il Concorso Internazionale di Composizione Città di Pavia (primo premio nel 1997 e nel 1998), il Concorso Manoni di Senigallia (primo premio nel 2009), il Premio G.E.R.M.I. (primo premio nel 2011), il Concorso Europeo Città di Barletta (secondo e terzo premio nel 2000, secondo premio nel 2007), il Concorso Smareglia di Udine (secondo premio nell'edizione 2014) nonchè numerose altre menzioni e segnalazioni tra cui quelle ottenute nel Concorso Internazionale ...a Camillo Togni (finalista nelle edizioni del 2000 e del 2011), nel Concorso Internazionale di Reggello 2005 (finalista), nel Concorso Egidio Carella 2005 (segnalato).
Ha pubblicato per le edizioni della Fondazione Valentino Bucchi di Roma, per AGENDA Editrice di Bologna, BÈRBEN di Ancona.
Sue musiche sono state più volte trasmesse da RAI radio3, emittenti radiofoniche straniere, web radio e oggetto di registrazioni discografiche, con brani incisi su cd MPS Music and Video, ALIAMUSICA Records, AUDIOGLOBE e AGENDA.
Attivo anche come pianista ha inoltre collaborato in varie vesti con i Teatri Comunali di Ferrara e Modena nell’allestimento di opere del repertorio di tradizione e contemporaneo. Da vari anni svolge inoltre un'intensa attività didattica presso varie istituzioni musicali.
A seguito di un interesse lungamente maturato, recentemente la sua produzione si è allargata alla musica elettroacustica. I suoi primi lavori in questo campo hanno già ottenuto significativi riconoscimenti e sono stati eseguiti nell'ambito di rassegne e manifestazioni come Il Suono Occulto svoltosi presso la Casa del Suono di Parma e Le Forme del Suono, Festival del Conservatorio di Latina. Un suo brano è stato selezionato alla 3a Edizione del Festival Comunitario della Arti Sonore Di_stanze 2013 nella categoria strumenti ed elettronica su supporto fisso e recentemente un suo brano acusmatico è stato selezionato nella decima edizione del Concorso Internazionale di Composizione Città di Udine 2014.

Fonte diretta




flauto, arpa
Durata: 9' 30''

arpa
Durata: 9' 30''

flauto, arpa, viola
Durata: 7' 00''

Aulodia (2005)
Versione per clarinetto
clarinetto
Durata: 7' 00''

Aulodia (2004/2005)
oboe
Durata: 7' 00''

Brividi (2003)
Per voce recitante e pianoforte
pianoforte, voce recitante
Durata: 3' 30''

Cadenze (2005)
(Concert sans Orchestre)
pianoforte
Durata: 20' 00''

Chorus (1991)
Per quartetto si sassofoni
4 sassofoni
Durata: 8' 30''

Versione per pianoforte a quattro mani
pianoforte a quattro mani

Per ottavino solista e quintetto a fiati
ottavino, flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno
Durata: 9' 30''

flauto
Durata: 6' 30''

Disforica uno (2004)
pianoforte, voce recitante
Durata: 3' 00''

fisarmonica
Durata: 8' 30''

Ecart (1993/1994)
pianoforte
Durata: 10' 30''

Ecart II (1993/1994)
2 percussioni, pianoforte
Durata: 10' 30''

Erdenklänge (2009)
flauto, clavicembalo
Durata: 1' 00''

Feuer (2011)
pianoforte
Durata: 5' 30''

Feuer II (2011-2012)
pianoforte
Durata: 6' 30''

flauto, clarinetto, violino, violoncello, pianoforte
Durata: 8' 00''

Feuillage du coeur (2003/2004)
flauto, clarinetto in la, pianoforte, vibrafono, violino, violoncello
Durata: 7' 00''

Freaks (2005-2006)
due melologhi per voce recitante e pianoforte
voce, pianoforte
Durata: 8' 00''

voce femminile, pianoforte
Durata: 7' 00''

voce femminile, flauto, clarinetto in si bemolle, pianoforte, vibrafono, violino
Durata: 7' 00''

2 arpe
Durata: 8' 00''

Per cinque strumenti
flauto, clarinetto in si bemolle, pianoforte, violino, violoncello
Durata: 12' 30''

Kedusha (1997)
Due pezzi per violino su un'antica melodia ebraica
violino
Durata: 10' 30''

Linea d'ombra (2006)
clarinetto basso in Si bemolle
Durata: 3' 00''

Mit feuer (2011)
pianoforte
Durata: 5' 00''

Per nove archi solisti
4 violini, 2 viole, 2 violoncelli, contrabbasso
Durata: 10' 30''

Per sei strumenti
flauto, clarinetto, pianoforte, violino, viola, violoncello
Durata: 9' 30''

Nocturne (2007)
pianoforte
Durata: 2' 30''

Patterns (1991)
pianoforte, violoncello
Durata: 9' 00''

Piano piece (2007)
pianoforte
Durata: 2' 30''

Quartetto I (1996/1997)
2 violini, viola, violoncello
Durata: 10' 00''

Quietly flowing along (1995-1996)
pianoforte a quattro mani
Durata: 10' 00''

Seascape (2013)
flauto traverso in do, clarinetto basso, pianoforte
Durata: 9' 00''

Sombre (2003)
Per orchestra
ottavino, 2 flauti, 2 oboi, corno inglese, 2 clarinetti in si bemolle, clarinetto basso, 2 fagotti, controfagotto, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, timpani, 2 percussioni, 14 violini I, 14 violini II, 10 viole, 8 violoncelli, 6 contrabbassi
Durata: 20' 00''

Spleen (1998)
flauto, oboe, clarinetto in si bemolle, 2 violini, viola, violoncello, contrabbasso
Durata: 8' 30''
Per otto strumenti

Spleen II (1998)
Per sedici strumenti
flauto, oboe, clarinetto in si bemolle, pianoforte, violino, viola, violoncello
Durata: 9' 00''

Spleen III (1999)
pianoforte
Durata: 5' 30''

pianoforte, violoncello, contrabbasso
Durata: 8' 00''

Tema (1992/1993)
Quartetto di clarinetti
4 clarinetti
Durata: 8' 00''

elettronica

Toccata prima (2003)
Per organo
organo
Durata: 4' 30''

flauto, clarinetto basso, vibrafono, pianoforte
Durata: 8' 40''

Traumdeutung (2009)
Azione scenica per 4 voci recitanti e 5 strumenti
voce femminile, 3 voci maschili, 2 flauti, clarinetto in Si bemolle, corno, violino
Durata: 18' 00''

Per violino solista e quattordici strumenti
violino, ottavino, flauto in do, clarinetto in sib, clarinetto basso, 3 corni in fa, celesta, glockenspiel, 2 violini, viola, violoncello, contrabbasso
Durata: 16' 30''

pianoforte
Durata: 11' 30''

pianoforte
Durata: 5' 00''

per flauto in do e quartetto d'archi
flauto in do, 2 violini, viola, violoncello
Durata: 10' 30''

À rebours (2011)
per flauto in do e quartetto d'archi
flauto, 2 violini, viola, violoncello
Durata: 5' 30''

per clarinetto basso e dispositivo elettroacustico
clarinetto basso, elettronica
Durata: 7' 40''


Discografia catalogata