Luca Sanzò

Foto di Serena Dattilo
CONTATTI
CELLULARE: +39 335 8345742
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Viola
Biografia
ultimo aggiornamento: 05-03-2010
E' allievo di Bruno Giuranna, la sua attività concertistica lo ha portato a suonare nelle maggiori sale del mondo, come solista ed in collaborazione con i migliori musicisti.
Fa parte stabilmente del gruppo FREON, specializzato nella musica del novecento, ed è membro fondatore del Quartetto Michelangelo, con il quale effettua concerti in Europa e nelle Americhe. Ha collaborato, inoltre, in qualità di prima viola solista, con svariate orchestre liriche, sinfoniche e da camera, fra cui quella del Teatro dell’Opera di Roma, del Teatro Lirico di Cagliari e Concerto Italiano, gruppo con il quale ha approfondito, con i migliori strumentisti del settore, le sue conoscenze volte ad una esecuzione filologicamente consapevole della musica barocca, attraverso l’utilizzo di strumenti originali.
Ha pubblicato, per Ricordi, una revisione dei 41 Capricci di Campagnoli per viola sola ed è docente di viola presso il Conservatorio di S. Cecilia di Roma.
E’ molto attento alla produzione e alla diffusione della nuova musica, della quale è un apprezzato esecutore, molti compositori italiani lo hanno eletto dedicatario ed interprete di riferimento dei propri lavori. Ha inciso, fra l’altro, VIOLASOLA di Goffredo Petrassi. Nel 2004 ha debuttato alla Staatsoper di Stuttgart presso il Forum Neues Musiktheater, in qualità di viola solista, per l'opera Last Desire di Lucia Ronchetti. Ha al suo attivo la partecipazione in recital ad importanti festival di musica elettroaucustica come il Synthèse di Bourges (Francia) nel 2006, l'EMUFEST di Roma nel 2008 ed il MUSICACOUSTICA FESTIVAL di Pechino nel 2009.
Ha inciso per Nuova Era, BMG Ricordi, Opus 111, Tactus, Edi Pan, Stradivarius, Naïve, Chandos e Naxos.
Suona una viola Igino Sderci del 1956 e la viola Pietro Gaggini 1977 appartenuta a Luciano Vicari.

Per gentile concessione dell’interprete dal suo sito


Discografia catalogata

CD
Interpreti Andrea Oliva, Carlo Parazzoli, Luca Sanzò
Brilliant Classics, Al Leeuwarden, 2017
Numero di catalogo discografico 95420


CD
con Sara Mingardo, Luca Sanzò, Maurizio Paciariello
Brillant Classics, AL Leeuwarden, 2016
Numero di catalogo discografico 95281

Descrizione:
Brahms had already declared to his long-suffering publisher Simrock that he was done with the business of composition before producing these, his final pieces of chamber music. He was inspired by the clarinettist Richard Mühlfeld, a player in the court orchestra of Meiningen, where Hans von Bülow conducted the composer’s music including all the symphonies. Mühlfeld’s breath control and superb melodic sensitivity evid... continua a leggere




CD
con Luca Sanzò, Maurizio Paciariello
Brillant Classics, AL Leeuwarden,
Numero di catalogo discografico 94782

Descrizione:
Il timbro ombroso e velato della viola, un suono quasi riservato, come volesse ritrarsi: è il richiamo, raro ma forte di questa registrazione. Benchè nel Sette e Ottocento un numero considerevole di composizioni sia stato scritto per questo strumento, è nel Novecento che la viola conquistò una vera e propria attenzione, quando a strumenti fino allora considerati minori vennero attribuiti valore e potenzialità fin... continua a leggere


CD
Luca Sanzò, Maurizio Paciariello
Tactus sas di S. Rossi & C., Castenaso, 2011
Numero di catalogo discografico TC.901101

Descrizione:
Due sono le particolarità che contraddistinguono il CD: la riscoperta e la celebrazione. La riscoperta (o la riparazione postuma, come la definisce Guido Salvetti nel suo libretto che correda il CD) riguarda il compositore Lino Liviabella. Le due sonate per viola e pianoforte sono un magnifico esempio di musica strumentale italiana della metà del secolo scorso: la prima, in un tempo, variamente strutturata, e la seconda... continua a leggere