Fausto Romitelli

Gorizia, 1963 - Milano, 2004
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Compositore
Biografia

Si diploma in composizione al Conservatorio di Milano e prosegue la sua formazione studiando con Franco Donatoni a Milano e a Siena. Nel 1991 si trasferisce a Parigi per studiare nuove tecnologie al Corso di informatica musicale dell’IRCAM, dove successivamente collabora come "compositeur en recherche" dal 1993 al 1995. Le sue composizioni sono state premiate in numerosi concorsi internazionali ed eseguite nei principali festival da prestigiosi ensemble. Romitelli ha ricevuto commissioni, tra gli altri, dal Ministero della cultura francese, da Radio France, dall’ensemble Intercontemporain di Parigi, dalla Biennale di Venezia, da Milano Musica, dai Ferienkurse di Darmstadt. Tra i progetti futuri vi erano commissioni da parte dell’Orchestra Filarmonica di Radio France, dell’Orchestra Torscanini, dell’Orchestre de chambre de Walonie, del centro Agon di Milano, del Festival Manca di Nizza e del Festival di Royaumont: tutti lavori rimasti sulla carta per l’improvvisa quanto prematura scomparsa avvenuta il 27 giugno del 2004. La musica di Romitelli è caratterizzata da un materismo acceso e tellurico, dal contributo funzionale dell’elettronica live e da agganci ai molteplici aspetti sociali e artistici del mondo contemporaneo, filtrati in strutture assai meditate e complesse. Spiccata la predilezione del compositore per la musica strumentale sinfonica e da camera, spesso caratterizzata da un impatto sonoro violento, oltre che assai articolato sul piano della forma. La sua musica sprigiona, perciò, un contenuto espressivo piuttosto esplicito ed eloquente e recupera, in questo, una concezione della musica come mezzo non solo estetico ma anche comunicativo. Tra le ultime, importanti composizioni si segnalano il ciclo Professor Bad Trip, Lessons-1-3 (2001-2003) per ensemble, ispirato all’idea del viaggio psichedelico proprio di certa cultura giovanile, e la video-opera An Index of Metals, nella quale è oggetto di ricerca il rapporto tra una musica incandescente, violenta, distorta, e la videografica. Quest’ultimo lavoro gli è valso il riconoscimento postumo del “Premio Abbiati” della critica musicale italiana.




flauto, oboe, clarinetto e clarinetto basso, fagotto, corno, tromba, trombone, percussione, pianoforte e tastiera elettronica, chitarra elettrica, 2 violini, viola, violoncello, contrabbasso
Durata: 15' 00''

Amok Koma (2001)
Per nove esecutori ed elettronica
flauto, 2 clarinetti e clarinetto basso, percussione, pianoforte, violino, viola, violoncello, campionatore
Durata: 12' 00''

Video opera per soprano, ensemble e tre proiezioni
soprano, flauto, oboe, clarinetto, tromba, trombone, chitarra elettrica, pianoforte e tastiera elettronica, violino, viola, violoncello, basso elettrico, 3 video, elettronica
Durata: 50' 00''
La concezione e la realizzazione video è di Paolo Pachini e Leonardo Romoli

Audiodrome (2003)
Per orchestra
3 flauti, 3 oboi, 3 clarinetti, 3 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, basso tuba, percussioni, chitarra elettrica, pianoforte, 10 violini I, 10 violini II, 8 viole, 6 violoncelli, 4 contrabbassi, campionatore
Durata: 15' 00''

Per otto esecutori
flauto e flauto in sol e armonica, clarinetto e clarinetto basso e armonica, chitarra elettrica, tastiera elettronica, 2 violini, viola, violoncello
Durata: 9' 00''

Per quattrodici esecutori
flauto e flauto basso, oboe e corno inglese, clarinetto e clarinetto basso, fagotto e armonica, corno e armonica, trombone e kazoo, basso elettrico, percussione, pianoforte e tastiera elettronica e armonica
Durata: 17' 00''
L'esecuzione dell'introduzione è ad libitum

Per orchestra
3 flauti, 3 oboi, 3 clarinetti, 3 fagotti, 4 corni, 3 trombe, 3 tromboni, 3 basso tuba, percussioni, chitarra elettrica, pianoforte , tastiera, violini I, violini II, viole, violoncelli, contrabbassi
Durata: 13' 00''

Prima domenica. Seconda domenica: Omaggio a Gérard Grisey
flauto, clarinetto basso, violino, violoncello
Durata: 11' 00''

ensemble
Durata: 7' 00''

EnTrance (1996)
Per soprano, ensemble ed elettronica, testo tratto dal Libro Tibetano dei Morti
flauto e flauto basso, oboe e corno inglese, clarinetto e clarinetto basso, fagotto e armonica, 2 corni e armonica, tromba, trombone e armonica, percussione, pianoforte e tastiera elettronica, tastiera elettronica, 2 violini, viola, violoncello, contrabbasso a 5 corde
Durata: 18' 00''

Versione per orchestra d'archi
archi, 2 campionatori, percussioni
Durata: 10' 00''

4 violini, 2 viole, 2 violoncelli, percussioni, campionatore
Durata: 10' 00''

Furit aestus (1985)
Per soprano e quintetto strumentale
soprano, 2 percussioni, violino, viola, violoncello
Durata: 4' 30''

Ganimede (1986)
viola
Durata: 6' 30''

Golfi d'ombra (1990 - 1993)
percussione
Durata: 9' 00''

Ku (1989)
Per quattordici esecutori
flauto e flauto in sol, oboe, clarinetto e clarinetto basso, corno, tromba, trombone, marimba e vibrafono, tastiera elettronica, 2 violini, viola, violoncello, contrabbasso a 5 corde
Durata: 8' 00''

Per sei esecutori
flauto e flauto basso, clarinetto e clarinetto basso, tastiera elettronica, violino, viola, violoncello
Durata: 13' 00''

Lost (1997)
Per voce e quindici strumenti
flauto e flauto basso, oboe e corista per chitarra a 6 note, clarinetto e clarinetto basso, fagotto e armonica, corno e flauto di pan e armonica, tromba in do e armonica, trombone e kazoo e armonica, percussione, pianoforte e tastiera elettronica e armonica, basso elettrico, 2 violini, viola, violoncello, contrabbasso
Durata: 18' 00''

Mediterraneo (1992)
Mediterraneo I; Mediterraneo II
mezzosoprano, flauto e flauto basso, oboe, clarinetto e clarinetto basso, fagotto, corno, tromba, pianoforte, tastiera elettronica, 2 violini, viola, violoncello, contrabbasso a 5 corde
Durata: 18' 00''

Meridiana (1989-1990)
2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti in si bemolle, clarinetto basso, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 2 tromboni, percussioni, tastiera, 12 violini I, 8 violini II, 8 viole, 8 violoncelli, 4 contrabbassi
Durata: 16' 00''

Per quartetto d'archi ed elettronica
2 violini, viola, violoncello, amplificazione, elettronica
Durata: 11' 00''

Per sei esecutori (sette ad libitum)
flauto e flauto in sol e ottavino, clarinetto e clarinetto basso, pianoforte, violino, viola, violoncello, contrabbasso ad libitum
Durata: 11' 00''

flauto, clarinetto basso, violino, violoncello
Durata: 6' 00''

Per otto esecutori ed elettronica
flauto e flauto basso, clarinetto e armonica, percussione, chitarra elettrica, pianoforte e tastiera elettronica, violino, viola, violoncello
Durata: 14' 00''

Per dieci esecutori
flauto, clarinetto e clarinetto basso, tromba, percussione, chitarra elettrica, pianoforte e tastiera elettronica, violino, viola, violoncello, basso elettrico
Durata: 12' 00''

Per dieci esecutori
flauto e flauto basso, clarinetto e clarinetto basso, tromba in do, percussione, basso elettrico, chitarra elettrica, tastiera e pianoforte, violino, viola, violoncello
Durata: 15' 00''

flauto, clarinetto basso, violino, violoncello
Durata: 5' 00''

Per orchestra d'archi e campana ad libitum
9 violini e 2 piatti piccoli, 3 viole e 3 kazoo, 2 violoncelli e armonica, contrabbasso e armonica, campana ad libitum,
Durata: 13' 00''
i violini 2° e 8° suonano anche un piattino, le viole suonano anche un kazoo, i violoncelli e il contrabbasso suonano anche una armonica a bocca

Per coro ed ensemble
coro di voci bianche o coro femminile, flauto e flauto basso, oboe, clarinetto e clarinetto basso, corno, trombone, 4 percussioni, pianoforte e tastiera elettronica, 2 violini, viola, violoncello, contrabbasso
Durata: 12' 00''

chitarra elettrica
Durata: 12' 00''


Discografia catalogata

CD
con Musiques Nouvelles
cypres records, Bruxelles, 2012
Numero di catalogo discografico CYP5623

Descrizione:
Fausto Romitelli (1963-2004) secondo l'Ensemble Musiques Nouvelles che celebra anche con questo nuovo CD il suoi 50 anni di attività.
Registrazione del 17, 18 e 29 maggio 2007 all’Auditorium Abel Dubois à Mons (Belgio).




di Fausto Romitelli
altremusiche.it, Sincronie,
Numero di catalogo discografico LP am002

Descrizione:
E' uscito il disco 33 giri contenente l'esecuzione live di Zagros e i remix vincitori del Concorso SINCRONIE REMIX: Diego Capoccitti, Neil Kaczor, Andrea Mancianti e WK569.

La registrazione di Nell'alto dei giorni immobili" per flauto, clarinetto, pianoforte, violino, viola, violoncello è stata effettuata nella chiesa di Santa Maria del Carmine a Milano il 20 novembre 1994, in occasione della quinta edizio... continua a leggere

Per informazioni e acquisto:
Il disco, disponibile solamente in formato 33 giri, è in vendita sul sito di altremusiche.it.