Indro Borreani

CONTATTI
Savigliano, 2000
categorie: Violino
Biografia
ultimo aggiornamento: 26-05-2020
Indro nasce a Savigliano il 25 agosto 2000, intraprende a quattro anni lo studio del pianoforte e a cinque quello del violino. Risulta vincitore in numerosi concorsi internazionali e nazionali per violino e pianoforte. Partecipa a masterclass con nomi importanti della scena musicale europea quali: Felice Cusano, Uto Ughi, Sergio Lamberto, Ilya Grubert e Dejan Bogdanovic con il violino ; Riccardo Zadra, Lylia Zilbertstein, Leslie Howard, Federico Baglini e Ramin Bahrami con il pianoforte. Nel giugno 2017 si diploma al Conservatorio G.F.Ghedini di Cuneo con 10 e lode a soli 16 anni. Nel 2018 si è esibito di fronte alla Presidente della Repubblica Maltese in un prestigioso concerto al "Palazzo San Anton" di Malta , dove ha riscosso grande successo. Nell'anno 2018 gli viene conferito il premio “Giorgio Federico Ghedini” in qualità di grande promessa musicale. Ha suonato per le principali società concertistiche italiane tra cui Bologna Festival, l'Accademia Filarmonica di Messina, la Santità Sconosciuta-Piemonte terra di Santi, "A-mare la musica" di Cervo Ligure , l’Associazione culturale “delle Arti” e la Fondazione European Arts Academy “Aldo Ciccolini” di Trani, collabora inoltre con numerose orchestre prestigiose tra cui l'Orchestra Sinfonica di Sanremo, l'Orchestra Filarmonica del Piemonte e l'Orchestra dei giovani talenti Italiani sotto la direzione del Maestro Uto Ughi . Studia con il M. Dejan Bogdanovic e con il M. Uto Ughi. Suona un Riccardo Antoniazzi del 1907 gentilmente imprestatogli dalla fondazione Monzino.