Mattia Macci

CONTATTI
categorie: Clarinetto
Biografia
ultimo aggiornamento: 14-06-2011
[Pesaro (PU), 1989] Diplomato in clarinetto con il massimo dei voti al Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro sotto la guida di Renzo Angelini. Inizia lo studio del clarinetto all’età di otto anni con Bruno Macci (attuale direttore del Corpo Bandistico G. Santi di Colbordolo) e Felici Davide (insegnante al Conservatorio di Piacenza), successivamente all'età di 13 anni si iscrive al Conservatorio "G. Rossini" di Pesaro, iniziando così il suo percorso di studi con Renzo Angelini fino al conseguimento nel settembre 2006 del diploma di clarinetto. Successivamente prosegue i suoi approfondimenti con i migliori Clarinettisti italiani ed internazionali, partecipando a diversi Master Class tenuti da: Fabrizio Meloni – “Il clarinetto solista, nella musica da camera ed in orchestra”, Diego Baroni – “Il clarinetto basso, repertorio solistico ed orchestrale”, Nicola Bulfone – “Il clarinetto di bassetto e il corno di bassetto in Mozart”, Luca Sartori – “Il polistrumentista, il concorso d’orchestra”, Denis Zanchetta – “Il polistrumentista, perché il polistrumentista”,  Karl Leister – “Il clarinetto in orchestra”.
Ha ricoperto per 4 anni il ruolo di Primo Clarinetto Solista dell'Orchestra Giovanile di Fiati del Conservatorio "G. Rossini" di Pesaro, con la quale, il 30 Maggio 2008, ha partecipato alla Festa di Primavera svolta nei Giardini del Quirinale in Roma, alla presenza del Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano in diretta su Rai 3. Nel giugno 2008 vince una selezione indetta dal Conservatorio G. Rossini, suonando, così, il Concerto solistico per clarinetto e orchestra KV.622 di W.A. Mozart con l’orchestra “G. Rossini”, diretta da Luca Ferrara. Il 15 dicembre 2008, esegue come solista, accompagnato dall’Orchestra Fiati delle Marche, un noto concerto di N. Rimsky Korsakov per clarinetto e banda. Nel Giugno 2009 partecipa al Concorso MAU di Urbino classificandosi Finalista di concorso Sezione CLASSICA. Ha tenuto numerosi concerti ed esibizioni, locali e nazionali, in veste di solista e in formazione orchestrale. Vincitore di numerosi concorsi tra cui i più noti: 1 ° Premio Concorso Nazionale “Giulio Turci”, 2° Premio Concorso Nazionale “Luigi Zanuccoli” ed Idoneità Orchestra Giovanile Italiana- conseguita presso la sede Rai di Milano Attualmente ricopre il ruolo di Primo clarinetto nell'Orchestra Fiati delle Marche.