Conservatorio Statale di Musica Arrigo Pedrollo - Vicenza

CONTATTI
INDIRIZZO: contrà San Domenico 33
CAP: 36100
CITTA': VICENZA
PROVINCIA: VI
PAESE: Italia
TELEFONO: +39 0444 507551
FAX: +39 0444 302706
categorie: Conservatori - Istituzioni di alta cultura
Descrizione
Conservatori - Istituzioni di alta cultura
Anno di istituzione: 1969 come sezione distaccata del Conservatorio di Venezia e 1979 come sede autonoma

Offerta formativa: corsi preaccademici, diploma di primo livello (triennale), diploma di secondo livello (biennale), corsi vecchio ordinamento, corsi liberi, corsi di formazione, masterclass

Biblioteca: Il patrimonio documentario (ca. 30000 documenti) della Biblioteca del Conservatorio di Vicenza è formato da due distinte raccolte: una di recente formazione propria del Conservatorio, e un’ altra – il cosiddetto “Fondo Canneti” – proveniente dall’Istituto Filarmonico comunale fondato nel 1867 e intitolato al musicista vicentino Francesco Canneti (1807-1884). Questo fondo è di proprietà della città di Vicenza, ma in deposito d’uso presso il Conservatorio, con la supervisione della Biblioteca Civica Bertoliana che ne ha la responsabilità amministrativa.
La raccolta di diretta proprietà del Conservatorio consta di ca. 18000 unità, è in fase di continuo sviluppo e comprende documenti a carattere specialistico musicale e musicologico. Oltre ai repertori e alle opere di consultazione, ai cataloghi tematici e ai cataloghi di fondi musicali e di libretti di recente pubblicazione, si possono reperire libri di letteratura musicologica, teorica, didattica e organologica, edizioni in facsimile di antichi trattati musicali, riviste specialistiche italiane e internazionali. La sezione propriamente musicale offre un’ampia scelta di repertorio tra partiture in edizione critica, materiali per l’esecuzione, metodi e sussidi didattici per lo studio strumentale.
La sezione di documenti sonori si è recentemente arricchita grazie alla donazione fatta dagli eredi di Luciano Maggi, ingegnere vicentino, grande appassionato di musica, soprattutto operistica. Il fondo Maggi comprende ca. 5000 documenti, in maggioranza CD e dischi vinilici, ma presenta anche una interessante raccolta di spartiti e di libri sul mondo dell’Opera e sui suoi interpreti; molto ricca è anche la sezione di programmi di sala, relativi ad allestimenti degli ultimi quarant’anni, rappresentati in vari teatri italiani. Numerose sono anche le incisioni su bobina, audiocassetta, DAT, VHS.
Organigramma
Enrico Pisa - Direttore
Umberto D'Arpa - Bibliotecario