Union of Bulgarian Musicians and Dancers




L'Unione dei Musicisti e Ballerini Bulgari (UBMD) fu fondata nel 1901 ed è una delle prime unioni sindacali bulgare. L'UBMD, negli anni, ha acquisito una grande esperienza e un importante tradizione. L'Unione, infatti, ha interrotto il suo lavoro soltanto durante le due guerre mondiali. L'UBMD comprende oltre 2.000 professionisti nei settori della Musica e della Danza (artisti, insegnanti, direttori d'orchestra, musicologi, ballerini classici o folk, musicisti jazz e pop) uniti in società. Attualmente, l'UBMD è l'unico sindacato a occuparsi del welfare degli artisti e della difesa dei diritti di questi ultimi, attività che è uno degli obiettivi più importanti dell'attività dell'Unione.
Essa, infatti, ha la mission di difendere gli interessi e i diritti dei suoi soci nel campo del lavoro, occupandosi, ad esempio delle condizioni lavorative, della realizzazione professionale, dei diritti degli artisti, etc.
Come socio della CIU - Confederation of Indipendent Unions (Confederazione dei Sindacati Indipendenti), ha il ruolo di rappresentante sindacale e di prendere parte ai negoziati e alla firma del Contratto Collettivo del Lavoro nell'ambito della Musica e della Danza. L'UBMD opera per un costante sviluppo della cultura musicale bulgara, supporta e rende più visibili le attività dei musicisti e dei ballerini, coopera con gli artisti per il loro successo professionale, li aiuta nello sviluppo delle loro carriere organizzando eventi nella nazione e all'estero. Come socio della FIM - International Federation of Musicians (Federazione Internazionale dei Musicisti), l'UBMD lavora per: l'approvazione di un modello Europeo di Sindacalismo, approfondendo e applicando le più aggiornate pratiche sindacali Europee e del mondo, per fornire un'effettiva tutela sindacale agli artisti bulgari che lavorano all'estero. Per i suoi soci, l'UBMD mette a disposizione la sua biblioteca ricca di materiale musicale e manuali di letteratura della danza, atti legali, prestigiose registrazioni di "Lire d'Oro, d'Argento e di Bronzo", premi assegnati ai più importanti artisti in occasione degli anniversari e le registrazioni del premio annuale nazionale "Lira di Cristallo", diviso fra 15 categorie e organizzato in collaborazione col Ministero della Cultura e la radio Classica.
CONTATTI
INDIRIZZO: bld. Vitosha, 12
C/O: Union of Bulgarian Musicians and Dancers
CAP: 1000
CITTA': SOFIA
STATO: BULGARIA
TELEFONO: +359 2 9877332
FAX: +359 2 9875259
ORGANIGRAMMA
PRESIDENTE: Prof. Jenny Zaharieva
CONSIGLIO DIRETTIVO:
Il Consiglio Direttivo è formato da 104 personalità provenienti dalle più importanti istituzioni musicali bulgare.
DATI GIURIDICI E ATTIVITÀ
ANNO DI FONDAZIONE: 1901
NATURA GIURIDICA: Unione di 97 associazioni
NUMERO DI ASSOCIATI: 2.300
TIPO DI ORGANIZZAZIONE: Organizzazione non governativa
TIPO DI FINANZIAMENTI: Quote sociali: 70%; contributi individuali: 10%; sovvenzioni: 5%; contratti: 5%; guadagni dall'attività: 10%.
ATTIVITÀ PRINCIPALI: Attività artistiche per il successo dei soci; attività in favore dei diritti dei soci.
ATTIVITÀ INTRAPRESE: Supporto a livello governativo in favore dei soci e delle organizzazioni rappresentate; organizzazione di convegni; organizzazione di incontri fra le organizzazioni affiliate o i soci; distribuzione di informazioni ai musicisti e alle industrie musicali; contributo alle politiche musicali per: l'educazione musicale, la diversità musicale, le sovvenzioni; distribuzione di informazioni al pubblico e agli operatori musicali.
AREE DI INTERVENTO : Il Comitato Nazionale Bulgaro Musica è coinvolto in molte commissioni riguardanti: politica musicale, leggi sulla musica, organizzazione musicale, concorsi internazionali.
DIFFUSIONE DI INFORMAZIONI: Al settore musicale e al pubblico per mezzo di magazine, convegni, newsletter, articoli di giornale, partecipazione a programmi radio o televisivi, incontri, sito web.