Austrian Music Council




Il Comitato Nazionale Austriaco Musica è stato fondato nel 1956 ed è, da allora, il gruppo in sostegno della musica in Austria. Il Comitato coordina persone che lavorano nella o per la musica e si occupa di promuovere la musica tradizionale austriaca.
Gli obiettivi e le attività sono:
1- coordinare e rappresentare gli interessi e le esigenze delle associazioni e delle istituzioni attivamente impegnate nella musica in Austria;
2- promuovere l'apprendimento, l'insegnamento, la pratica e il business della musica;
3- aiutare l'associazionismo in favore dei diritti della produzione musicale (eventi dal vivo), dei diritti d'autore, e promuovere l'incremento di ingaggi in ogni genere musicale;
4- promuovere la musica d'innovazione austriaca;
5- preparare pareri o altri materiali e iniziare un dialogo su argomenti d'attualità nel campo dell'educazione musicale, del business e delle politiche culturali relative alla musica;
6- organizzare convegni, seminari, incontri e workshops che trattino argomenti quali il copyright, l'educazione musicale, il management della musica, il mercato della musica, la politica culturale.
7- promuovere l'Austria come sede di attività per il valore aggiunto della propria musica e per le ampie possibilità di esportala all'estero;
8- cooperare con organizzazioni del campo della cultura e lavorare per portare avanti progetti rilevanti per la musica e che trattino la politica culturale;
9- coinvolgere figure importanti nel campo politico o dei media e programmare con loro attività per promuovere l'educazione e l'apprendimento della musica.

CONTATTI
INDIRIZZO: Rennweg 8
CAP: 1030
CITTA': WIEN
STATO: AUSTRIA
TELEFONO: +43 699 12696542
FAX: +43 1 4840428
SITO WEB: http://www.oemr.at
ORGANIGRAMMA
PRESIDENTE: Dr Harald Huber
VICE PRESIDENTE: Prof. Dr. Harald Ossberger, Dr. Wolf Peschl
SEGRETARIO GENERALE: Mag. Günther Wildner
CONSIGLIO DIRETTIVO:
Presidente: Dr. Harald Huber
Segretario Generale: Mag. Günther Wildner
Vice Presidente: Prof. Dr. Harald Ossberger
Vice Presidente: Dr. Wolf Peschl
Tesoriere: Mag. Mario Rossori
Altri: Mag. Thomas Rathammer, Dr. Karl-Gerhard Straßl, Mag. Maria Walcher, Peter Paul Skrepek, Prof. Klaus Ager, Dr. Renate Böck, Prof. Mag. Werner Hackl, Sabina Hank, Dr. Christian Heindl, Mag. Norbert Ehrlich, Mag. Marialuise Koch, Andy Zahradnik, Mag. Wolfgang Findl, Dr. Michael Huber, Bruno Strob.
DATI GIURIDICI E ATTIVITÀ
ANNO DI FONDAZIONE: 1956
NATURA GIURIDICA: Associazione
NUMERO DI ASSOCIATI: 130
AGEVOLAZIONI PER ASSOCIATI: Attività di networking e lobbying
TIPO DI ORGANIZZAZIONE: Organizzazione indipendente
TIPO DI FINANZIAMENTI: Sovvenzioni statali (Ministero dell'Arte e della Cultura)
CATEGORIE RAPPRESENTATE: Tutti i generi e gli stili musicali, cori, compositori, direttori d'orchestra, insegnanti nelle scuole statali, ensemble di musica dal vivo, insegnanti di musica nelle scuole private, teatri d'opera, orchestre, artisti, produttori e organizzatori di concerti o eventi di musica dal vivo, sindacati o unioni di musicisti, professori universitari, agenzie artistiche, musicologi.
ATTIVITÀ PRINCIPALI: Attività di lobbying su tutti i fronti in favore della musica e della cultura.
ATTIVITÀ INTRAPRESE: Supporto ai soci e alle istituzioni affiliate a livello governativo; organizzazione di incontri fra i soci; offerta di informazioni e note ai musicisti, all'industria musicale e alla ricerca musicologica; ricerche statistiche: rapporto austriaco sulle "diversità musicali"; festival: Festival della Diversità Musicale; organizzazione del primo forum dell'European Music Council nel 2010.
AREE DI INTERVENTO: Consulenza al Parlamento e alle istituzioni o sponsor di ogni tipo.
DIFFUSIONE DI INFORMAZIONI: Al settore musicale e al pubblico per mezzo di convegni, newsletter, articoli di giornale, sito web ed eventi.