Carmela Remigio

CONTATTI
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Soprano
Biografia
ultimo aggiornamento: 09-07-2009
Pescarese, ha intrapreso gli studi di canto con Aldo Protti, perfezionandosi con Leone Magiera. Dopo aver vinto nel 1992 il Concorso “Luciano Pavarotti International Voice Competition” di Philadelphia, l’esordio della sua carriera internazionale coincide con prestigiose affermazioni nel repertorio barocco e nei principali ruoli mozartiani, culminati con la partecipazione al Don Giovanni, storica produzione firmata da Peter Brook e Claudio Abbado.
Con i debutti nelle opere di Rossini, Donizetti, Verdi e Puccini, Carmela Remigio è stata da tutti riconosciuta come erede ideale della più alta tradizione vocale italiana. Claudio Abbado, Lorin Maazel, Myung-Whun Chung, Antonio Pappano, Gary Bertini, Jeffrey Tate, Daniel Harding, Gustavo Dudamel, Eliahu Inbal, Daniele Gatti, Riccardo Chailly sono i prestigiosi direttori con cui ha frequentemente collaborato in questi anni, esibendosi con le più rinomate orchestre e nei principali teatri di tutto il mondo. Registi come Peter Brook, Ursel e Karl-Ernst Hermann, Denis Krief, Graham Vick, David McVicar, Mario Martone hanno collaborato con lei, esaltandone ancor più lo straordinario talento scenico.
Tra le numerose incisioni discografiche spiccano ben due edizioni di Don Giovanni, con Claudio Abbado (DG) e con Daniel Harding (Virgin), un disco di Arie Sacre Verdiane con Myung-Whun-Chung (DG), un album di Arie di Tosti e un nuovo cd dedicato a Rossini, sempre con Leone Magiera al pianoforte (Decca).

fonte: programma Ravello Festival 2009