Federico Costanza

Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Compositore, Elettronica, Pianoforte
Biografia
ultimo aggiornamento: 29-04-2019
Compositore, musicista e artista sonoro, si è diplomato in Pianoforte, Composizione e Musica Elettronica, con il M° Alvise Vidolin, al Conservatorio di Venezia. Ha frequentato varie masterclass con S. Sciarrino, B. Furrer, P. Billone, M. Levinas, G. Manzoni, A. Di Scipio. È stato artista residente presso lo ZKM Institute di Karlsruhe. Esecuzioni in vari festival nazionali ed internazionali fra cui: Spazionovecento XXIV in Cremona; 29° Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano; ASTRA Concerts in Australia; Biennale Musica di Venezia (2008, commissione La Biennale); XVIII Colloquium on Musical Informatics a Torino; Music Village 2011 in Grecia; Art’s Birthday ZKM/HfG e SWR radio; Radio UNAM a Città del Messico; Festival Music@villaromana a Firenze; Arizona State University; Stagione Sinfonica del Teatro La Fenice (2013, commissione Teatro La Fenice); Festival Musica/Realtà a Milano (2014, commissione di Luigi Pestalozza); #Siena2015Lab all’Accademia Chigiana di Siena; al PLIVKA di Kiev (commissione Luigi Gaggero); etc. Inoltre collaborazioni ed esecuzioni con: Lugano Percussion Group, Young Janácek Philharmonic Orchestra, Anna D’Errico, Kreutzer Quartet, DissonArt ensemble, Beat Furrer, Liminar ensemble, ASU Contemporary Percussion Ensemble, Orchestra del Teatro La Fenice, Stefano Montanari, Ex-novo ensemble, Alfonso Alberti, Luigi Gaggero e l’Ukho esemble, il duo svizzero UMS 'n JIP. Collaborazioni e composizioni musicali per vari progetti di danza fra cui: Twothousand | All! di Kinkaleri con esecuzioni a Firenze; VN Serenade della coreografa Cristina Kristal Rizzo con debutto nel novembre 2017 al LAC di Lugano collaborando con l’OSI Orchestra Svizzera Italiana. Ulteriori collaborazioni per progetti di Teatro/Performance site specific/Installazioni del regista Stefano Tomassini. Invitato da INCOMMON al convegno La Lotta per il Teatro #01, dialoghi e incontri sulle arti performative contemporanee, realizzando un concerto di proprie musiche elettro-acustiche presso l’Università IUAV di Venezia. Recentemente è stato coinvolto nel progetto THE ITALY PROJECT del duo svizzero UMS 'n JIP che gli ha commissionato un lavoro per voce solista ed elettronica eseguito in una tournée svizzera (Brig, Berna, Zurigo, Basilea) Alcuni suoi lavori sono pubblicati e incisi da Ars Publica Edition, Report #00, Rivo Alto e trasmesse presso Radio UNAM (Messico), SWR2 (Germania), Rai Radio3 (Italia). Dal 2002 al 2012 è stato co-fondatore e attivo promotore di gruppi di ricerca musicale, improvvisazione ed elettronica con i quali si è esibito in varie manifestazioni fra cui: Hortus Conclusus a Treviso, Compositori a Confronto 2003 a Reggio Emilia, 35th International Gaudeamus Interpreters Competition ad Amsterdam, al World Venice Forum 2009 organizzato dall’IAES (International Academy of Environmental Sciences) di Venezia, al XVIII Colloquio di Informatica Musicale di Torino (intervenendo anche con conferenze e dimostrazioni presso l’Università di Torino), alla 54° Biennale Musica di Venezia, Festival Contemporanea di Udine, Freon Festival di Roma, etc. Il suo interesse per il pianoforte giocattolo lo porta a sviluppare un progetto di “SOLO” che mette in relazione attiva la ricerca sonora sul pianoforte giocattolo amplificato (con/senza elettronica) alla figura del compositore/esecutore. La sua ricerca musicale e spaziale sul suono è concepita e caratterizzata da una sperimentazione continua che non concede assiomi od opportunità e si manifesta sia nella sua composizione/produzione elettronica che nella sua scrittura puramente acustica.




flauto dolce , percussioni , chitarra , 2 violini , violoncello
Durata: 20' 05''

Bianco (2010)
accordeon , sassofono baritono

per pianoforte giocattolo amplificato, elettronica e basso elettrico
pianoforte giocattolo, basso elettrico, elettronica

Camera vuota (2007)
coro, percussioni, pianoforte a quattro mani, violoncello

Duo (2011)
clarinetto basso, pianoforte

Duo (2011)
clarinetto basso, pianoforte

voce, elettronica

ensemble

pianoforte, 2 violini, viola, violoncello, contrabbasso
Durata: 9' 00''

violino, violoncello, contrabbasso

2 flauti, 2 corni, 2 trombe, 1 trombone tenore, 1 trombone basso, 2 timpani (1 esecutore), percussioni (1 esecutore), 8 violini I, 6 violini II, 4 viole, 3 violoncelli, 2 contrabbassi ,
Durata: 6' 30''

violoncello, pianoforte

Madeline (2010)
per 4 altoparlanti

Muto (2011)
per toypiano, elettronica, luci giocattolo
pianoforte giocattolo, elettronica

Mutosso (2011)
ottavino, clarinetto basso, pianoforte, violino, violoncello

Nitido (2008)
elettronica

Ossario (2013)
violoncello, pianoforte

2 violini, viola, violoncello

elettronica

Ideazione performance a cura di Infidi Lumi con testi tratti dalla letteratura italiana e straniera e un'installazione visiva sul tema di Enea)
live electronics , oggetti trovati (pianoforte giocattolo, violino)

4 sassofoni
Durata: 1' 30''

Esercizio di suono vuoto a più cori
2 violini , viola , violoncello
Durata: 12' 00''

(danza dei Signori dei Cimiteri)
pianoforte
Durata: 9' 00''

violino, violoncello, pianoforte

per 3 marimbe amplificate con sei esecutori
percussioni, amplificazione
Durata: 20' 12''


Discografia catalogata

CD
Report - L'arsenale, 2010


Descrizione:
Con “Report #00 – L’arsenale 2005-2009” proponiamo alcuni brani realizzati in prima esecuzione assoluta in questi cinque anni di lavoro. Sarebbe stato impossibile condensare in un supporto fisico tutti i lavori che abbiamo visto nascere per i più disparati organici, dal trio vocale alle compagini più allargate. durante questo primo periodo abbiamo avuto un obiettivo ben chiaro: la costante e fertile attenzione v... continua a leggere