Vito Palumbo

CONTATTI
INDIRIZZO: via Carso 6
CAP: 70018
CITTA': RUTIGLIANO
PROVINCIA: BA
PAESE: Italia
TELEFONO E FAX: +39 080 4770438
Conversano, 1972
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Compositore
Biografia
ultimo aggiornamento: 06-05-2019
Diploma in Pianoforte, Composizione e Musica Elettronica a pieni voti presso il Conservatorio " N. Piccinni" di Bari, ha circa 70 opere pubblicate per molti organici: dallo strumento solista a formazioni da camera, dalle opere per strumenti ed elettronica a opere per grande orchestra, opere per solista e orchestra e opere di teatro musicale. Si è perfezionato in composizione all'Accademia Chigiana di Siena e all'Accademia di S. Cecilia di Roma con Azio Corghi con il massimo dei voti, lode e menzione e con rilascio di speciale borsa di studio conferita personalmente da Luciano Berio, come miglior diplomato. Nel 2005 gli è stato conferito il prestigioso premio "G. Petrassi" per la Composizione, istituito dal Presidente della Repubblica Italiana nel Quirinale, Roma. Ha vinto numerosi concorsi internazionali di composizione: XXII Concorso "Castello di Belveglio", Premio "F. Evangelista", Roma; “M. Valcàrcel" Premio Internazionale, Spagna; Concorso Internazionale "2 Agosto", Bologna; Concorso internazionale "… a C. Togni" di Brescia; FMMC Washington International Composers Competition; Concorso Internazionale Prokofiev, Russia; Concorso Internazionale "S. Cecilia" di Roma. Ha ottenuto esecuzioni e commissioni di molti lavori in tutto il mondo da varie fondazioni: "Nuova Consonanza" - Sala Accademica del Conservatorio di Musica "S. Cecilia"; Goethe – Institut, Roma; Parco della Musica, Roma; Ridotto Teatro Grande, Brescia; Contemporary Music Festival Parade Institute Italian Embassy, Pechino, China; Music Festival "Piediluco in musica", Terni; Accademia Chigiana, Siena; Romaeuropa Festival, Accademia di Francia, Villa Medici, Roma; Fondazione "M. Botin", Spagna; Fondazione "A. Toscanini ", Parma; Orchestra Haydn di Bolzano; WFIMC, S. Pietroburgo, Russia; Fondazione Enescu - Bartok, Oradea, Romania; Associazione Filarmonica di Vratsa, Teatro di Vratsa, Bulgaria; FMMC, Washington, USA; Cimarron Ensemble, Austria, New York, Minnesota, California, USA; Teatro "Rossetti", Vasto; Teatro Civico di Sassari; Rai - Freon Ensemble, Roma; Collegium Musicum "Teatro Kursaal”, Bari; Camerata Mistà, Pantheon, Roma; Berliner Philarmoniker Atheneaum Quartet, Academie de France, Roma e Cincinnati, USA; Teatro Baretti, Fieri Ensemble, Torino; Filarmonica di Verona; "RAI Radioscrigno"; "Terra fertile", L'Aquila; "Futura 99", Crest, Francia; "The Beams Electronic music Marathon", Boston, USA; Accademia Nazionale di S. Cecilia, Roma; Montpellier Intarnational Festival - Radio France, France; Concert Hall "A. Toscanini", Roma; Via Asiago, Studi RAI; Triennale di Torino, Castello di Rivoli - Museo d'Arte Contemporanea; Royal Festival Halls LACCS, Purcell Room, Londra, Inghilterra; Music University, Cincinnati, USA; Concert Hall "A.B. Michelangeli", Bolzano; Barockmuseum Salzburg, Vienna; " Minnesota 2010 Festival Marimba and Conference ", USA, Minneapolis - St. Paul; RAI Orchestra Sinfonica della RAI, Auditorium di Torino; Salle Municipale du Bon Pasteur, Strasburgo; Teatro Petruzzelli, Bari; Norbbotten Neo, Sweden. Ha ottenuto due commissioni dai Berliner Philarmoniker Atheneaum Quartet. Le sue opere sono trasmesse da RAI Radiotre, Canale V Musica RAI, Rai Tre, Canale Arté - Francia, Canale SKY Classica, Radio France, Radio Vienna, Radio Québec. Pubblica con Suvini - Zerboni - Milano, Rai Com Edizioni Musicali, Roma, Edizioni Digressione Music, Bari. Ultimamente pubblica con la casa editrice Ries & Erler Musikverlag in Berlino. Insegna nel Conservatorio di Cosenza. Ha pubblicato diversi CD: "Recitarsonando", Rai Trade, "Quadro Sinfonico Concertante" per pianoforte e orchestra, Rai Trade - Ducale, "Italian news", Rai Trade Ducale; "Sur le tombeau d' Hayden", Rai Trade Ducale, Stradivarius, "Schumannesque", Rai Trade, Ducale. Con l’etichetta Digressione Music è stato pubblicato un altro CD “Ulysses” con il brano per trombone solo. Per l’etichetta italiana “A simple lunch” ha pubblicato 2 CD con Discantus per ensemble (Ensemble Suono Giallo) e il Trio per flauto, sax e pianoforte (NYKY Trio). La sua produzione negli ultimi anni si focalizza su grandi lavori sinfonici per grande orchestra: di prossima pubblicazione con una importante casa editrice sono i lavori di ampio respiro sinfonico, il Concerto per Flauto Recorder “Eagle” e grande orchestra (28’), il Concerto per Violino e orchestra (31’), il concerto per Clarinetto e orchestra (32’) e il Concerto per pianoforte e orchestra (36’). Il Recorder concerto gli è stato commissionato dalla Gävle Sinfoniker, Svezia e dal grande solista internazionale, il flautista Dan Laurin, per un progetto che ha visto la realizzazione di un CD monografico con il Concerto per Flauto Recorder “Eagle” e grande orchestra, il Concerto per Violoncello e Orchestra con il solista al violoncello Mats Olofsson e il Concerto Barocco con la solista al cembalo Anna Paradiso, per la prestigiosa etichetta discografica BIS Records, Svezia. Ha appena pubblicato la Sinfonia n. 1 per grande orchestra sinfonica, chitarra e marimba concertanti (55’), Edizioni Digressione Music. Ha registrato con la London Symphony Orchestra negli Abbey Road Studios il Concerto per Violino e Orchestra (Ries & Erler Musikverlag) con Francesco D’Orazio, solista e Lee Reynolds, direttore. Sarà pubblicato per una etichetta internazionale insieme ad un lavoro per violino elettrico ed elettronica. Fonte diretta




Hoquetus (2006)
trombone

chitarra