Österreichisches Ensemble für Neue Musik Salzburg

CONTATTI
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Ensemble
Biografia
ultimo aggiornamento: 26-08-2009
L'Österreichisches Ensemble für Neue Musik (OENM) viene fondato nel 1975 dai compositori Klaus Ager e Ferenc Tornai. Dal 1997, sotto la guida del violinista Frank Stadler e del violoncellista Peter Sigl, si è affermato a livello internazionale come uno dei migliori ensemble di musica contemporanea. Con il proposito di fornire una panoramica delle più recenti tendenze nella musica contemporanea e di incrementare il pubblico per le creazioni regionali, l'ensemble collabora con giovani compositori ed ha eseguito in prima assoluta circa 300 composizioni. L'OENM si esibisce regolarmente al Festival di Salisburgo, al Festival Dialoge (Fondazione Internazionale Mozarteum), al Festival Aspekte di Salisburgo ed è stato ospite a diversi festival tra cui Bologna Festival, Festival di Bregenz, Dresdner Tage der zeitgenössischen Musik, Klangspuren Schwaz, Milano Musica, Münchener Biennale, Settembre Musica e UltraSchall Berlin. Nella stagione 2008/09 l'OENM esegue un proprio ciclo di concerti a Salisburgo. Alla Salzburg Biennale 2009 ha partecipato ai concerti "Beat Fürrer und Flamenco - Cante Jondo", "Steve Reich und Gamelan Musik aus Bali", "Toshio Hosokawa und Musik aus Japan", "Klaus Huber und Arabische Musik". Il principale direttore ospite dell'OENM è Johannes Kalitzke; l'ensemble è stato diretto, fra gli altri, da Alberto Caprioli, Tito Ceccherini, Beat Furrer, Rupert Huber, Franck Ollu e Oswald Sallaberger.

Fonte: Programma Traiettorie09


Discografia catalogata

OENM, 1999