Natalia Fomina Preziosi

CONTATTI
CELLULARE: +39 347 1033982
Brest - Russia, 1956
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Compositore
Biografia
ultimo aggiornamento: 26-03-2019
Natalia Preziosi, è uno dei compositori di maggiore spicco e talento del vasto panorama musicale europeo, grazie alla collaborazione con grandi artisti, teatri e piazze concertistiche di Alto Prestiggio", come scrive la casa editrice milanese.
Natalia Fomina in arte Preziosi è nata in Russia e ha iniziato a studiare pianoforte all'eta di sette anni da Alim Muratov in Ungheria. Si è laureata in Direzione d’Orchestra presso la Belarusian State University of Culturea and Arts a Minsk, ottenendo l'eccellenza dei voti. Ha studiato Composizione a Mosca con celebre compositore e organista Oleg Jancenco. Ha lavorato come direttire d'orchestra, effetuando numerosi concerti e tournée in Russia, Belorussia, Ucraina e Polonia. Ha cominciato a scrivere musica all'eta di dodici anni: "Polca-scherzo" per pianoforte. Ha debuttato all'eta di venticinque anni nei Teatri Nazionali di Brest e Minsk con musica di scena "Tutto su Monica" e la commedia di Oscar Wild "L'importanza di essere seri". Dal'93 vive con la famiglia in Italia, dove al Conservatorio di Torino ha studiato l'estetica della composizione con il musicologo Enzo Restagno. Ha avuto l'opportunita di fondere la grande cultura musicale russa con la secolare tradizione musicale italiana. Di cui ha potuto avere la grande possibilita di approfondire la conoscenza musicale di opere liriche e simfoniche. Dallo studio delle opere russe e italiane è riuscita far sorgere UN NUOVO STILE COMPOSITIVO, che miscella il meglio delle due culture e grazie al quale e riuscita a comporre delle innovative opere simfoniche, musica da camera e balletti.

E' : *Membro della S.I.A.E (musica, lirica, DOR) da 1994. * della fondazione "Donne in musica" da 2005 di Roma. *È finalista e vincitrice di concorsi internazionali della composizione, quali “Donne in Musica” (2007-2008). Roma. * T.I.M. Roma 2010. *M.A.P. Milano (2014) per Carnegie Hall. * Nominaion Premio "Eurodonne" Roma (2016). *Cavaliere d'onore della Federazione Nobili Europei Uniti (2018.) *Certificato di apprezzamento del giornale "Озеро Комо"(2018) *La sua musica è stata eseguita presso i teatri e auditorium delle principali città italiane in concertii monografici ed insieme a quelle di: * Bach, Mozart, Vivaldi, Schubert, Mascagni, Clara Schumann, Chopin, Liszt, Biset, Fanny Mendelssohn, Debussy, Ravel, Dvorak, Brahms, Albeniź, Copland, Tchajkovsky, Verdi, Puccini, Britten. La sua musica è trasmessa da alcune radio tra cui Radio Vaticana. *Le sue composizioni simfonici, quali baletti "L'aquila di legno" ,"Soufflè", simfonia 1"L'italiana","Little simphony","Simfonietta", musica da camera sono pubblicate in Italia а Milano. "Concerto per violino e orchestra la-min" è publicato nella enciclopedia di Tobias Broeker in Germania, come migliore opere del XX secolo per violino concertante (1894-2006). * menzionate da quotidiani e periodici quali "La Stampa" ," Cultura e Spettacolo",,"Ozero Como", "Basilicata Magazine". Interviste su canali televesivi e riviste. È publicato il suo romanzo storico "Cincilla"(La storia dei balletti russi)a febbraio 2019.

Fonte diretta





Balletto
pianoforte
Durata: 25' 00''
dedicato a Marcello Massetti figlio


Bibliografia catalogata

CINCILLA': La storia dei Balletti Russi
prefazione di Marie Stravinsky
a cura di Natalia Fomina Preziosi, Alessandro Miozzi

ISBN 978-1792107375

pp. 398, $19.00

Descrizione:
CINCILLA' è un romanzo storico che racconta l'epopea dei cosiddetti balletti russi e del suo deus ex machina Sergej Djagilev attraverso le arti e l'Europa dalla seconda metà del XIX secolo alla prima metà del XX.In compagnia di Coco Chanel, Isadora Duncan, Tamara Karsavina, Ida Rubinštejn, Vaclav Nižinskij, Pablo Picasso, Nikolaj Rimskij-Korsakov e Igor Stravinskij, un viaggio nelle magiche atmosfere di Montecarlo, S... continua a leggere