Giuseppe Alessandrini

CONTATTI
Sogliano Cavour, 1923 - 2016
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Compositore
Biografia
ultimo aggiornamento: 13-11-2018
Ha studiato composizione a Verona con Franco Donatoni diplomandosi in Composizione e in Musica Corale e Direzione di Coro in Pianoforte e in Strumentazione per Banda, ha frequentato corsi di direzione d’orchestra con Paul Van Kempen all’Accademia Chigiana.

Titolare di Composizione presso il Conservatorio F. E. Dall’Abaco di Verona dal 1974 al 1994, è stato per molti anni Collaboratore Maestro di Sala all’Arena di Verona.

Il suo linguaggio compositivo, inizialmente neoclassico, raggiunge posizioni seriali e si evolve poi verso fasi più avanzate.

La sua musica è presente in festival come Mondi Sonori di Trento, Musica Nuova Festival di Senigallia, Camerata Musicale, Ensemble Arena di Verona, Festival Internazionale di Ottoni.

Fonte diretta






Alfin sereno (1997)
Sette pezzi per quartetto di sassofoni
4 sassofoni

pianoforte

Due canoni (2003)
arpa o , clavicembalo o , pianoforte

Eco infinita (1998)
4 flauti , tam tam , voce recitante , 2 voci femminili
Nel bicentenario della nascita di Leopardi

Else (1993)
clarinetto , fagotto , marimba , viola

Flhar n. 2 (2001)
chitarra , flauto

orchestra

clarinetto , fagotto , flauto , oboe

arpa

Piccola suite (1983)
arpa
Durata: 7' 00''

Sequenza '77 (1977)
arpa
Durata: 6' 30''

Solivour (1981)
pianoforte

Solo (1974)
arpa
Durata: 6' 00''

arpa
Durata: 25' 00''
I. Piccola Suite II. Solo III. Sequenza '77

Per quartetto d'ottoni e percussioni
corno , 2 trombe , trombone , piatto sospeso , tamburo , timpano , tom tom
Durata: 12' 00''