Amburgo - Germania: Giulio Tampalini
Giovedì 09 giugno 2022, ore 19.00 - Giulio Tampalini , chitarra. In collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo .


Il progetto Suono Italiano gode
del contributo del Ministero della Cultura - Direzione Generale Spettacolo .


Programma:
Dionisio Aguado (1784-1849)
Fandango op. 16

Napoleon Coste (1805-1883)
Les soirées d’Auteuil

Johann Kaspar Mertz (1806-1856)
Fantasia Ungherese

Gian Francesco Malipiero (1882-1973)
Preludio

Heitor Villa-Lobos (1887-1959)
Cadenza dal Concerto per chitarra e orchestra
Studio n. 6 dai Douze Etudes
Choros n. 1

Francisco Tarrega (1852-1909)
Variazioni sul Carnevale di Venezia (da Niccolò Paganini)


Biografia:
Giulio Tampalin
i è oggi uno dei più conosciuti e carismatici chitarristi italiani, apprezzato in tutto il mondo. Artista Warner Classics, vincitore del Premio delle Arti e della Cultura, con più di 40 dischi solistici all'attivo, una cattedra in Conservatorio, corsi di perfezionamento in Italia e all'estero e l’onore di aver suonato per il Papa in Vaticano. Vincitore di alcuni dei maggiori concorsi di chitarra internazionali, a cominciare dal primo premio al Concorso Internazionale “Narciso Yepes” di Sanremo (presidente della giuria Narciso Yepes), al T.I.M. di Roma nel 1996 e nel 2000 e al “De Bonis” di Cosenza, fino alle affermazioni al “Pittaluga” di Alessandria, al “Fernando Sor” di Roma e al prestigioso “Andrès Segovia” di Granada, tiene concerti da solista e accompagnato da orchestre sinfoniche in tutta Italia, Europa, Asia ed America. Nel 2008 ha partecipato al Concerto di Natale in Vaticano in onore del Papa. Numerose sono le sue collaborazioni musicali, tra cui quella con le prime parti dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano. Il suo doppio CD “Francisco Tarrega: Opere complete per chitarra” è stato premiato con la Chitarra d’Oro al Convegno Internazionale di Chitarra di Milano come miglior CD dell’anno. E' stato inoltre premiato con la Chitarra d'Oro come miglior talento italiano. Tra i numerosi dischi che ha pubblicato si segnalano il “Concierto de Aranjuez” di Joaquin Rodrigo per chitarra e orchestra, registrato con l’Orchestra del Festival Internazionale Arturo Benedetti Michelangeli, la raccolta completa delle Sei Rossiniane di Mauro Giuliani, il Concerto n. 1 op. 99, il Quintetto op. 143 e il Romancero Gitano di Mario Castelnuovo-Tedesco, registrati con l’Orchestra Haydn di Bolzano, l’opera completa per chitarra di Miguel Llobet, l'opera completa di Luigi Mozzani e Ottorino Respighi, le Sonate per chitarra di Angelo Gilardino, un DVD contenente l'opera completa per chitarra di Heitor Villa-Lobos, progetto realizzato per la prima volta al mondo su video. Giulio Tampalini è docente di chitarra presso la Fondazione Accademia Internazionale di Imola “Incontri con il Maestro”, presso il Conservatorio “Antonio Buzzolla” di Adria Rovigo e tiene regolarmente corsi e masterclass in tutta Italia e all’estero. È direttore e fondatore dell’Italian Guitar Campus e direttore artistico della Seicorde Academy.


Informazioni:
Il CIDIM promuove il progetto Suono Italiano in collaborazione con enti e organizzazioni all'estero.
Giovedì 09 giugno 2022, ore 19.00
Sala Istituto Italiano di Cultura, Amburgo - Germania


Dati ente organizzatore
INDIRIZZO: via della Giuliana 32 - 00195 - Roma - RM - Italia
TELEFONO: +39 06 99341536
CELL: +39 335 8336732