LIBRI E PARTITURE



Atti
La composizione di musica per la liturgia all’inizio del nuovo millennio
a cura di Simone Baiocchi
Compositore oggetto della pubblicazione Domenico Bartolucci

ISBN 978-88-6540-205-4, Zecchini Editore, Varese 2018

pp. X+118 - formato cm. 17x24, Euro 20,00
Shop

Descrizione:
Analisi - Confronto – Prospettive nel centenario della nascita di Domenico Bartolucci (1917-2013) Quali panorami si prospettano per ciò che riguarda la composizione di musica sacra all'inizio del terzo millennio? Molto rumore si è fatto dagli anni ’60 del secolo scorso – e cioè dopo il Concilio Vaticano II – in merito alla situazione non florida che coinvolge la musica nella liturgia e circa le derive intraprese dal repertorio musicale. A poco più di cinquant'anni dalla promulgazione della costituzione “Sacrosanctum Concilium” e a ventisei anni dal primo convegno nazionale compositori di musica sacra tenutosi nel 1991 a Levico Terme (TN), l'Associazione Italiana Santa Cecilia convoca a Roma gli operatori del settore per una tre giorni di lavori attorno ad alcuni temi forti, nella circostanza del centenario della nascita del cardinal Domenico Bartolucci, compositore assai prolifico e successore di monsignor Lorenzo Perosi alla direzione del coro della “Cappella Sistina”. Relatori: Simone Baiocchi, Rosemary Essef, Valentino Miserachs Grau, Valentino Donella, Michele Manganelli, Mauro Visconti, Sandro Cappelletto, Marco Mascarucci

Dati editore
INDIRIZZO: via Tonale 60, Varese (VA)
TELEFONO: +39 0332 331041
FAX: +39 0332 331013