FESTIVAL E STAGIONI CONCERTISTICHE IN ITALIA


Stagioni concertistiche
Concerti 2020 - Regia Accademia Filarmonica di Bologna

IL QUARTETTO IN SALA MOZART Serate musicali 2020 Sala Mozart, ore 20.30 “Il Quartetto in Sala Mozart” (serate musicali alle ore 20.30) arriverà quest’anno alla tredicesima edizione e proporrà tre importanti concerti da aprile a giugno. Il ciclo si aprirà il 28 aprile con il gradito ritorno del Quartetto Doric, descritto da Gramophone come “uno dei migliori giovani quartetti d'archi”, oggi principale quartetto d'archi britannico della nuova generazione, che porterà sul palco della Sala Mozart brani di Haydn, Mozart e Beethoven. Per il secondo appuntamento, in programma per il 19 maggio, protagonista sarà il Quartetto Meta4, quartetto finlandese che spazia brillantemente dal tradizionale repertorio classico-romantico a composizioni contemporanee e che proporrà brani di Kaipainen, Mozart e Beethoven. Chiuderà la rassegna il 3 giugno, il Quartetto Dudok, giovane quartetto olandese tra i più creativi e versatili della sua generazione che eseguirà musiche di Haydn, Mozart e Brahms.

IL SABATO ALL’ACCADEMIA Edizione 2020 Sala Mozart, ore 17 La stagione dei “Sabati” (dieci appuntamenti alle ore 17) vedrà anche quest’anno importanti partecipazioni da parte dei Solisti dell’Orchestra Mozart e in particolare dei suoi fiati: nel concerto inaugurale (29 febbraio) il primo flauto, Herman van Kogelenberg, accompagnato al pianoforte da Jelger Blanken, eseguirà musiche di Mozart, Ries e Prokof’ev. Il 23 giugno, José Vicente Castello, primo corno della Mozart, e il pianista Oliver Triendl, proporranno un programma interamente mozartiano, ad eccezione di un brano della giovane compositrice Giulia Monducci che verrà eseguito in prima assoluta. Infine, il 24 ottobre, la Sala Mozart ospiterà il giovane primo fagotto, Raffaele Giannotti, con Herbert Rüdisser al pianoforte; in programma musiche di Mozart, Weber, Čajkovskij e Bizet. Sostenitrice Partner dei Solisti dell’Orchestra Mozart è l’azienda Alfasigma. Il 9 maggio sarà la volta del Coro da camera del Collegium Musicum, diretto da Enrico Lombardi e accompagnato all’organo da Fabiana Ciampi. Un concerto decisamente “mozartiano” con il coro che eseguirà musiche di Padre Martini, di Leopold e Wolfgang Mozart. Il 3 ottobre avrà inizio la settimana di festeggiamenti dedicata a Mozart con il concerto del talentuoso Quartetto Merini, quartetto del Master in Quartetto d’archi del Conservatorio di Bolzano, che eseguirà musiche di Haydn, Mozart e Beethoven, mentre il 10 ottobre la settimana sarà conclusa dalla prestigiosa Accademia degli Astrusi, diretta da Federico Ferri, che eseguirà musiche di Perti, Martini, Vitali e Mozart. Il tradizionale concerto d’organo sarà quest’anno il 28 marzo e avrà ancora per protagonista István Bátori sul prezioso organo Traeri, donato dal fondatore dell’Accademia; il concerto si terrà in Sala Rossini e, come d’abitudine, verrà ripetuto in due turni 16.30 e 17.30 (musiche di Sandoni, Martini, Molinari e Mozart). Grande spazio sarà dato come sempre ai giovani più talentuosi, nel segno delle tradizionali e prestigiose collaborazioni con l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola e con la Scuola di Musica di Fiesole. I pianisti “imolesi” saranno quest’anno Mashimo Wataru (14 marzo), che presenterà brani di Mozart, Chopin e Prokof’ev, e Daniele Lasta (28 novembre), che chiuderà la stagione con musiche di Mozart, Chopin e Schumann. Da Fiesole proviene invece l’Ator Duo (7 novembre), duo viola-pianoforte che eseguirà un programma di musiche di Mozart, Bruch, Schumann e Bridge.

Tutti i dettagli qui


29 febbraio 2020 - 28 novembre 2020
Bologna
Dati ente organizzatore
INDIRIZZO: via Guerrazzi 13 - 40125 - BOLOGNA - BO - Italia
TELEFONO: +39 051 222997 ; +39 051 6486261 (archivio e biblioteca)
FAX: +39 051 224104