Franco Venturini

CONTATTI
Forlimpopoli, 1977
Ruoli legati alle composizioni presenti in Banca Dati:
Compositore, Pianoforte
Biografia
ultimo aggiornamento: 24-01-2011
Si è diplomato con lode in Pianoforte con I. Masini al Conservatorio di Cesena, col Massimo dei voti in Composizione con P. Aralla ed in Musica Elettronica con L. Camilleri al Conservatorio di Bologna. Successivamente ha approfondito le sue competenze frequentando corsi di Pianoforte con N. Starkman, P. N. Masi, S. Perticaroli, O. Yablonskaja, M. Campanella (Accademia Chigiana a Siena con Diploma di Merito per due anni), di Musica da Camera con il Trio di Trieste (Accademia Chigiana a Siena con due Diploma di Merito; Scuola Superiore Internazionale del Trio di Trieste con Attestazione di Merito) e un Laboratorio di Musica Contemporanea con F. La Licata nell’ambito dei Corsi Internazionali di perfezionamento della Repubblica di S. Marino. Ha approfondito la sua preparazione compositiva seguendo Master Classes di M. Jarrell, M. Stroppa, Y. Maresz, T. Murail, B. Furrer, H. Kyburz (Centre Acanthes - Metz); B. Ferneyhough, W. Rihm, K. Lang, M. Tsangaris (44° Internationale Ferienkurse für Neue Musik – Darmstadt), E. Brunner, (Traiettorie - Parma) e seminari di L. Berio, S. Sciarrino, H. Pousser (Accademia Chigiana – Siena), B. Furrer (De Musica – Nuova Consonanza – Roma). Attualmente frequenta il Corso Superiore di Composizione nella Accademia Santa Cecilia a Roma con I. Fedele e il Corso superiore di Composizione assistita da computer nella Accademia musicale pescarese con P. Alessandrini. Ha vinto il PRIX – Mention Spéciale Albert Roussel e il Prix - Sacem nel 8ème Concours International de piano d’Orléans (membro della Fédération Mondiale des Concours Internationaux de Musique). Ha ottenuto premi in concorsi pianistici e cameristici ed ha vinto la 5a Rassegna dei Migliori Diplomati d’Italia incidendo il CD dei vincitori. Come compositore ha vinto il The modern recorder project – International Composition Competition 2008 del Music Institute Darmstadt. Recentemente ha vinto la GERMI Call for scores 2010 dell’Associazione G.E.R.M.I. di Roma. Ha ricevuto la Menzione d’onore per il Premio Farnesina sonora 2009 della Federazione CEMAT. Ha ottenuto per tre volte il Premio F. and L. Magone assegnato ai migliori studenti delle classi di composizione del Conservatorio di Bologna. Pianista del FontanaMIX Ensemble sotto la direzione di F. La Licata, ha collaborato con diverse formazioni cameristiche e musicisti internazionalmente riconosciuti come A. Damiens, F. Moretti, N. Isherwood e il coreografo L. Veggetti; collabora attivamente con il flautista G. Zagnoni (hanno inoltre suonato alla presenza dell’ambasciatore dell’UNESCO per il conferimento a Bologna del titolo Città creativa della Musica). Ha realizzato prime esecuzioni e registrazioni. Ha tenuto una conferenza sul pianismo di G. Crumb (Compositori a confronto 2009 – Istituto Musicale A. Peri). Ha tenuto concerti per: Ravello Concert Society; Accademia Filarmonica (Bologna; Sala Mozart); Accademia Musicale Chigiana (Siena); Bologna Festival; Rassegna di musica contemporanea EXITIME (Bologna), REC Festival (Reggio Emilia); Festival Internazionale di musica contemporanea Omaggio a… (Acqui Terme); Nuova Consonanza (Roma); Società Beethoven A.C.A.M. (Crotone); Fondazione Levi (Venezia); Associazione ETNEA (Catania); Villa Romana (Firenze); Goethe Institut (Palermo); i teatri: Comunale di Bologna, G. Verdi (Pisa), Politeama (Palermo), etc. Ha suonato in Francia (Paris – Salle Cortot; Orléans - Matinées du piano), Croazia, Svizzera, Olanda. Sue composizioni e esecuzioni sono state trasmesse su RaiRadio3. Si dedica attivamente alla composizione anche con l’uso dei mezzi elettronici. Sue opere sono state eseguite in: Angelica Festival, Bologna; Conservatori di Lausanne, Weimar, Leipzig, Berlin, La Haye, Zürich, Fondazione G. Cini di Venezia (PRIME project: Paetzold Recorder Investigation for Music with Electronics), Radio Suisse Romande a Genève, 44° Internationale Ferienkurse für Neue Musik a Darmstadt, 53° Biennale Musica a Venezia, Mozarteum di Salzburg, etc. Fra gli interpreti di sue musiche vi sono artisti quali A. Politano, il Flatus Vocis Trio di Lausanne, il Quartet New Generation di Berlin, l’Orchestre Nationale de Lorraine diretta da J. Deroyer. Attualmente ha un contratto con G. Ricordi & Co. Bühnen und Musikverlag München G.m.b.H e uno con l’editore Sconfinarte di Brescia. È stato collaboratore pianistico in teatri e per l’opera contemporanea L’Angelo e il Golem di F. La Licata per il REC Festival con la direzione artistica di D. Abbado. Ha collaborato come pianista accompagnatore per la Fondazione A. Toscanini, i Conservatori di Bologna e Rovigo e come docente per la Scuola dell’Opera Italiana del Teatro comunale di Bologna. Insegna pianoforte in una Accademia a Bologna e Teoria Musicale in un centro per preparazione di esami universitari. Fonte diretta




Arachne (2014)
flauto in sol

2 violini, viola, violoncello

Dàimones (2013)
violino, violoncello, pianoforte
Durata: 15' 00''

flauto, sassofono, pianoforte

Percorso musicale in 12 stazioni sulla Divina Commedia: INFERNO, discesa - PURGATORIO, salita e Beatitudini - PARADISO, canto e tre studi sulla luce
2 violini, viola, violoncello
Durata: 60' 00''

pianoforte